Gio 09 Luglio 2020 — 17:45

Mediobanca rafforza M&A con Lorenzo Astolfi



Il manager ex Alantra sarà vice chairman Corporate and investment banking (Cib) e co-head Mid Corporate e Sponsor Solutions

mediobanca bivona

Mediobanca si rafforza nell’area M&A delle medie imprese arruolando Lorenzo Astolfi come vice chairman Corporate and investment banking (Cib) e co-head Mid Corporate e Sponsor Solutions.

Mediobanca, M&A rafforzato con Lorenzo Astolfi

Assieme a Davide Bertone, Lorenzo Astolfi contribuirà a sviluppare i rapporti con la clientela delle medie aziende e financial sponsors, riportando a Francesco Canzonieri, global co-head Cib e Italy’s Country Head.

L’ingresso di Astolfi è coerente con l’obiettivo strategico di rafforzare ulteriormente il presidio di Piazzetta Cuccia nel settore delle medie imprese italiane e promuovere le attività della Investment Banking Division dedicate alla rete di clienti di Mediobanca Private Banking. Astolfi arriva in Mediobanca da Alantra, dove è stato managing partner dell’ufficio italiano. Prima di quella posizione, ha ricoperto ruoli senior nell’investment banking.

Mediobanca Lorenzo Astolfi

Mediobanca, il nuovo arrivo Lorenzo Astolfi

Alantra, nuovi managing partners

La banca spagnola Alantra da parte sua nomina Stefano Bellavita, Francesco Moccagatta e Marcello Rizzo come Managing Partners delle attività di Investment Banking in Italia in seguito all’uscita di Astolfi, che ha lavorato per 11 anni nella società e ha contribuito in modo significativo alla crescita delle attività italiane.

Con oltre 30 professionisti dedicati al M&A, Debito, Equity Capital Markets e Credit Portfolio Advisory negli ultimi due anni, Alantra ha agito da advisor in 27 transazioni per un volume complessivo di circa 3 miliardi di euro.

azioni ferrari 09-07-2020 — 01:24

Azioni Ferrari, per Rbc valgono 200 euro con suv Purosangue

Secondo il broker, che ha avviato la copertura con rating outperform, il nuovo modello consentirà di attirare nuovi clienti e incrementare la quota di mercato in Cina

continua la lettura