Mar 10 Dicembre 2019 — 15:35

Mediobanca, lancia nuovo covered bond scadenza 2026



Il collocamento fa seguito alle recenti emissioni di Unicredit, Banco Bpm e Ubi, che hanno approfittato della finestra di relativa calma per l’obbligazionario italiano

unicredit mediobanca

(Articolo aggiornato alle ore 14:46) – Anche Mediobanca torna sul mercato obbligazionario, e lo fa con un covered bond scadenza 2026 per 750 milioni, facendo seguito alle recenti emissioni di Unicredit, Banco Bpm e Ubi, che hanno approfittato della finestra di relativa calma per l’obbligazionario italiano.

Mediobanca, nuovo covered bond

Il nuovo covered bond dell’istituto guidato da Alberto Nagel ha come sottostante un portafoglio di mutui ipotecari di qualità. La durata è 7 anni “lunga”, poiché scade in data 1 ottobre 2026.

La domanda ha visto una buona partecipazione con ordini superiori a 1,7 miliardi di euro.

Il rendimento si attesta a 53 punti base sul tasso mid-swap, confrontandosi con le prime indicazioni in area 65 punti base poi riviste in area 55 punti.

Incaricato un pool di banche composto da Bbva, Mediobanca, Ca-Cib, Unicredit e Natixis.

Fra le banche italiane, nei giorni scorsi Unicredit aveva collocato con successo un bond senior per 1,25 miliardi, mentre il Banco Bpm ha collocato un bond senior a 5 anni e Ubi Banca un bond senior non preferred con uguale scadenza.

In Borsa alle ore 14,46 le azioni Mediobanca segnano +1,33% a 9 euro.

de bustis Popolare Bari 10-12-2019 — 12:54

De Bustis (Popolare Bari): troppi prestiti irregolari

Dure accuse in un’intervista: “In questi anni di mala gestione hanno prevalso vere e proprie patologie, con un processo decisionale concentrato in un’enclave ristretta che ha tenuto il vecchio cda e il collegio sindacale all’oscuro di quanto avveniva”

continua la lettura