Mar 17 Settembre 2019 — 22:07

Maire in luce con nuova commessa



L’azienda italiana ha vinto un contratto per un impianto di urea granulata

Maire Tecnimont News

Titolo Maire Tecnimont in spolvero a Piazza Affari nelle prime battute della seduta in scia alla nuova commessa ottenuta in Russia.

In particolare l’azienda di engineering, tramite la controllata Tecnimont, si è aggiudicata un contratto EPC da circa 200 milioni di euro per realizzare un impianto di urea granulata per conto di Volgafert, società di proprietà di Kuibyshevazot, attiva nella produzione di fertilizzanti e caprolattame, e di MetDev1, controllata dal Gruppo Maire Tecnimont e partecipata da Simest.

Volgafert produrrà e commercializzerà urea di alta qualità per il mercato sia nazionale, sia estero. Per finanziare l’intero impianto, una linea di credito di circa 160 milioni di euro è attualmente in fase di finalizzazione, fornita da alcune banche commerciali internazionali e garantita dalla Sace del Gruppo Cdp).

A Piazza Affari il titolo Maire guadagna, alle 9,12, lo 0,69% a 3,204 euro, in ritracciamento rispetto ai massimi iniziali di 3,262 euro. 

Carige assemblea Malacalza 17-09-2019 — 10:24

Carige: in campo Malacalza, raggiunto quorum assemblea

Ora il voto appeso alla scelta del principale azionista: basterebbe la sua astensione a far saltare il piano

continua la lettura