Lun 20 Maggio 2019 — 03:37

La Cdp conferma Bono e Massolo in Fincantieri, nuovo presidente per Snam e Italgas



Si conclude la partita delle nomine delle tre aziende pubbliche con la conferma degli attuali amministratori delegati. Confermato Massolo alla presidenza di Fincantieri, mentre cambiano le presidenze di Italgas e Snam

Cdp-Cassa Depositi e Prestiti

La Cassa Depositi e Prestiti ha deciso di chiudere la partita delle nomine di Fincantieri, Snam e Italgas con la conferma dei relativi vertici e ben pochi cambiamenti.

Sono state dunque confermate le ultime indiscrezioni su ben poche modifiche ai vertici delle tre aziende pubbliche, finite nel calderone delle polemiche per l’intenzione di alcuni esponenti del Governo di procedere con un rimpasto dei ruoli apicali. Dunque Giuseppe Bono rimane l’amministrazione delegato di Fincantieri, Marco Alverà di Snam e Paolo Gallo di Italgas.

Resterà presidente del gruppo della cantieristica navale anche Giampiero Massolo mentre ci saranno alcune sostituzione per la presidenza delle altre due aziende: Alberto Dell’Acqua sostituirà Lorenzo Bini Smaghi in Italgas e Luca Dal Fabbro prenderà il posto di Carlo Malacarne in Snam.

Le conferme non hanno alcun impatto sui corsi azionari essendo già considerate scontate. Alle 10,06, Fincantieri perde l’1,6%, mentre Snam guadagna lo 0,74% e Italgas lo 0,6%.

telecom tim news 17-05-2019 — 10:15

Tim, gelo di Starace (Enel) su dossier Open Fiber. Primo trimestre atteso in calo

Il numero uno di Enel ha detto che non c’è stata “nessuna sollecitazione formale da parte di Tim per possibili combinazioni, accrocchi e vendite”

continua la lettura