Sab 05 Dicembre 2020 — 16:29

La banca Bbva cede attività Usa per 9,7 miliardi



L’istituto spagnolo che la vendita migliorerà di 300 punti base il suo indice patrimoniale Cet 1 e avrà un impatto positivo di 580 milioni di euro sul suo utile netto

La banca spagnola Bbva ha siglato un accordo per la cessione delle sue attività Usa a Pnc Financial Services per 11,6 miliardi di dollari, pari a 9,7 miliardi di euro.

La banca Bbva (Banco Bilbao Vizcaya Argentaria) precisa che la vendita migliorerà di 300 punti base il suo indice patrimoniale Cet 1 e avrà un impatto positivo di 580 milioni di euro sul suo utile netto.

L’istituto ha chiuso il terzo trimestre 2020 con un utile netto in cali del 6,8% a 1,14 miliardi, battendo comunque le attese degli analisti. Sui 9 mesi Bbva resta in perdita di 15 milioni.

Si tratta del secondo maggior accordo bancario negli Usa dopo la crisi finanziaria del 2008 e porterà alla creazione di una banca con asset per quasi 560 miliardi di dollari e una presenza in una ventina di Stati.

La chiusura della transazione è prevista per la metà del 2021.

Sulla Borsa di Madrid le azioni di Bbva balzano a metà mattina di oltre il 16%.

mps piano esuberi 04-12-2020 — 11:12

Mps, nel piano industriale almeno 3.000 esuberi

Le indiscrezioni fanno seguito alla nota con cui la banca ha convocato per il prossimo 17 dicembre un cda per delineare il nuovo piano strategico

continua la lettura