Ven 28 Febbraio 2020 — 20:42

Juventus rimbalza in Borsa, maxi offerta per Guardiola?



Non è certo la prima volta che il nome del famoso allenatore viene accostato al club degli Agnelli: l’anno scorso si era ipotizzato un contratto da 24 milioni a stagione per Guardiola alla Juventus. Poi era arrivato Sarri

juventus guardiola

Azioni Juventus sugli scudi questa a mattina a Milano, centrando un rimbalzo dopo la debolezza delle ultime settimane complici rumors di stampa su una possibile offerta per Mister Pep Guardiola.

Juventus, Guardiola torna nel mirino

Il mercato, se da una parte aspetta al varco la squadra bianconera in vista dei prossimi impegni di Champions League, e dei potenziali ricavi legati al cammino nella competizione europea, dall’altra guarda agli investimenti per la prossima stagione.

Non è certo la prima volta che il nome del famoso allenatore viene accostato al club degli Agnelli: l’anno scorso si era ipotizzato un contratto da 24 milioni a stagione per Guardiola alla Juventus. Poi era arrivato Sarri.

Impegno finanziario

A rilanciare l’ipotesi nelle ultime ore è stato il tabloid britannico Sun, mentre oggi il Corriere dello Sport parla di una possibile “maxi offerta”, pur ricordando che si tratterebbe di un “impegno finanziario non da poco”.

A un ingaggio nell’ordine dei 20 milioni di euro andrebbe aggiunto lo sforzo per accontentare le richieste di mercato del grande allenatore, vincitore di due Champions League alla guida del Barcellona e attualmente tecnico del Manchester City.

In Borsa intanto alle ore 11,19 le azioni Juventus segnano +2,21% a 1,202 euro contro il +0,5% del Ftse Mib.

banco bpm tononi 28-02-2020 — 11:40

Banco Bpm: Tononi entra in cda, martedì il piano

Il futuro presidente arruolato nel board per cooptazione, potrebbe già contribuire alle nuove strategie

continua la lettura