Mer 24 Aprile 2019 — 13:01

Jefferies taglia il target price di Intesa Sanpaolo e Unicredit



Il broker rivede le sue valutazioni per tener conto di una maggior prudenza sull’andamento delle commissioni e degli accantonamenti e della previsione di una continua volatilità

Titoli Intesa Sanpaolo e Unicredit sotto forte pressione a Piazza Affari in scia all’intonazione negativa del mercato milanese.

Intanto Jefferies ha tagliato il target price sulla banca di Piazza Gae Aulenti da 18,4 a 16 euro confermando comunque la raccomandazione buy, mentre ha ridotto il prezzo obiettivo per l’istituto di credito lombardo-piemontese da 2,5 a 2,05 euro lasciando invariato il consiglio hold.

Il taglio del target price è legato a una maggior prudenza sul fronte dell’andamento delle commissioni e degli accantonamenti e alla previsione di una continua volatilità per l’intero comparto bancario italiano fino ad almeno le elezioni europee del 19 maggio.

Alle 10,43 il titolo Unicredit perde il 3,22% a 11,256 euro, mentre Intesa Sanpaolo scambia in ribasso del 2,69% a 2,0245 euro.

Eni news 24-04-2019 — 10:53

Eni, primo trimestre previsto in crescita

Il gruppo dovrebbe chiudere i primi tre mesi dell’anno con un utile operativo adjusted di 2,53 miliardi dai 2,38 miliardi del primo trimestre 2018, con il contributo decisivo come sempre dell’esplorazione & produzione

continua la lettura