Mar 21 Maggio 2019 — 07:46

Inwit, Deutsche Bank resta “buy” dopo i conti sopra le attese



La società delle torri ha battuto leggermente le attese e la banca tedesca ha confermato raccomandazione e target price di 7,5 euro

Inwit

Titolo Inwit in controtendenza a Piazza Affari rispetto a un andamento del mercato penalizzato dai dati negativi diffusi dall’Istat sul fatturato e gli ordinativi del settore industriale a dicembre.

Le azioni della società delle torri di Tim, beneficiano invece dei positivi riscontri sul fronte del bilancio 2018. Il 2018 è stato chiuso con una crescita dell’utile netto dell’11,1% a 140,8 milioni, dell’Ebitda del 12,2% a 215,4 milioni e dei ricavi del 6,1% a 378,5 milioni.

Inwit, che ha proposto un aumento del dividendo da 0,19 a 0,211 euro per azione, ha così battuto, seppur di poco, le attese degli analisti. Il consenso fornito dalla stessa società prevedeva, infatti, un utile netto di 138,7 milioni, un Ebitda di 215,3 milioni e ricavi per 377,2 milioni.

Per questo motivo Deutsche Bank ha confermato la raccomandazione buy e il prezzo obiettivo di 7,5 euro.

Alle 10,45 le azioni Inwit guadagnano lo 0,29% a 6,96 euro.

telecom tim news 17-05-2019 — 10:15

Tim, gelo di Starace (Enel) su dossier Open Fiber. Primo trimestre atteso in calo

Il numero uno di Enel ha detto che non c’è stata “nessuna sollecitazione formale da parte di Tim per possibili combinazioni, accrocchi e vendite”

continua la lettura