Gio 21 Marzo 2019 — 11:33

Investindustrial acquista il 70% di Italcanditi



La holding di investimenti di Andrea Bonomi prosegue il suo shopping italiano rilevando la maggioranza di un’azienda attiva negli ingredienti per l’industria alimentare

Bonomi-Investindustrial

Andrea Bonomi continua a puntare sull’Italia con la sua Investindustrial.

A pochi mesi dall’alleanza con Carlyle per la creazione di un polo del design con dentro marchi come Flos, Ares, Lukas Lighting, Kkdc France, B&B Italia, Arclinea, Azucena e Louis Poulsen, è stato infatti finalizzato un accordo per acquisire il 70% di Italcanditi, tra i maggiori produttori di ingredienti a base di frutta e creme per l’industria alimentare, tra cui preparati di frutta e per yogurt, gelati, frutta candita e marron glace.

Il 30% rimarrà nelle mani degli attuali azionisti riferibili alla famiglia Goffi, mentre Maurizio Goffi e Carlo Parmoli manterranno i ruoli, rispettivamente, di amministratore delegato e direttore generale di Italcanditi in modo da garantire la continuità gestionale della società.

L’operazione, da perfezionarsi nel primo trimestre una volta ottenute tutte le necessarie autorizzazioni, consente a Investindustrial di acquisire un’azienda, nata nel 1963, con sede a Pedrengo (Bergamo), che conta su oltre 6.700 referenze commerciali, una forza lavoro di circa 400 persone e un fatturato previsto nel 2018 a oltre 100 milioni di euro di cui circa il 35% all’estero.

Investindustrial fornirà ora la rete di relazioni internazionali e il supporto finanziario per rafforzare le capacità di ricerca e sviluppo di nuovi prodotti con l’obiettivo di accelerare la strategia di crescita sui mercati internazionali, anche attraverso acquisizioni.

mps news 20-03-2019 — 10:18

Mps: petitum da cause legali balza a 5 miliardi. Diamanti, altro sequestro

Torna a crescere il contenzioso. Sul caso dei diamanti, fra le righe del bilancio spunta un secondo ordine di sequestro preventivo

continua la lettura