Mer 04 Agosto 2021 — 12:04

Intesa Sanpaolo torna sul mercato Usa con bond T2 da 1,5 miliardi di dollari



Emissione suddivisa in 2 tranche, richieste per oltre 9 miliardi

Intesa Sanpaolo target price

Intesa Sanpaolo è tornata con successo sul mercato Usa tramite l’emissione di un Bond Tier 2, suddiviso in due tranche con scadenza rispettivamente 2032 e 2042, per complessivi1,5 miliardi di dollari.

L’emissione, giunta dopo due anni di assenza di Intesa dal mercato Usa, ha registrato oltre 360 ordini per un volume complessivo alla chiusura dei book pari a oltre 9 miliardi di dollari.

L’importo nominale emesso del bond Tier 2 targato Intesa è pari a 1,5 miliardi di dollari, suddiviso in due tranche di 750 milioni ciascuna.

Il rendimento è pari a Treasury +260 Bps (che corrisponde a Mid-Swap euro + 230 Bps) per la scadenza a 11 anni e Treasury +275 Bps (Mid-Swap euro +245 Bps) per la scadenza a 21 anni, con una riduzione rispetto alla guidance iniziale di 40 punti base per la tranche più breve e 30 bps per quella più lunga.

Gli ordini sono pervenuti per il 78% da Fund Managers, seguiti da Assicurazioni ed Hedge Fund con una percentuale del 5%.

Le banche che hanno curato l’operazione come Bookrunners sono state: Barclays, Credit Suisse, Goldman Sachs, Hsbc, Jp Morgan, Morgan Stanley, Nomura, oltre alla Divisione IMI CIB di Intesa Sanpaolo in qualità di Financial Advisor.

In Borsa alle ore 11 25 le azioni Intesa Sanpaolo segnano +0,28% a 2,3695 euro, in linea con l’andamento generale.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura