Mer 21 Agosto 2019 — 18:55

Intesa Sanpaolo, su Eurizon non c’è solo Blackrock



L’a.d. Messina rivela trattative con diversi operatori per cedere una quota di minoranza dell’asset manager.

Blackrock non è la sola società in corsa per rilevare una quota di minoranza di Eurizon. A rivelarlo è stato venerdì sera l’amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, sottolineando come la banca abbia in corso colloqui con diversi operatori dell’asset management per un’alleanza strategica nel risparmio gestito.

“Noi abbiamo chiaramente individuato nel piano di impresa un’area dove è possibile trovare una alleanza strategica per crescere di più, quindi non per vendere una quota di minoranza ma per poter diventare un campione europeo”, ha spiegato Messina. “Nell’ambito di questo stiamo valutando opzioni con una serie di global partner internazionali e chiaramente con i migliori del mondo ma ancora non abbiamo deciso nulla e non c’è un solo player con cui stiamo parlando”.

Negli scorsi giorni indiscrezioni di stampa hanno indicato la possibilità di un accordo sulla buona strada per consentire a Blackrock di acquisire il 10% di Eurizon mentre alcuni analisti hanno quantificato in 3,8 miliardi di euro il valore complessivo dell’asset manager del gruppo bancario. A tal proposito Messina ha affermato che la valutazione “non è ancora oggetto di nessuna analisi di dettaglio. Siamo ancora in una fase iniziale e stiamo valutando”.

Oggi a Piazza Affari il titolo Intesa Sanpaolo paga l’intonazione negativa del mercato ma limita le perdite con un ribasso, alle 9,10, dello 0,12%.

Borsa italiana oggi Milano news 21-08-2019 — 01:29

Borsa italiana: la crisi di governo non ferma il rimbalzo. In luce Pirelli, Fca

Bene anche le banche mentre migliora lo spread. Positivi i petroliferi

continua la lettura