Mer 18 Settembre 2019 — 12:14

Intesa Sanpaolo, ok Bce a “danish compromise” su investimenti assicurativi



In base a tale meccanismo, gli investimenti assicurativi verranno trattati come attivi ponderati per il
rischio anziché essere dedotti dal capitale

intesa sanpaolo prelios utp

Intesa Sanpaolo ha ricevuto il via libera della Bce a calcolare i coefficienti patrimoniali consolidati del gruppo applicando il cosiddetto Danish Compromise.

In base a tale meccanismo, gli investimenti assicurativi verranno trattati come attivi ponderati per il
rischio anziché essere dedotti dal capitale – con decorrenza dalle segnalazioni di vigilanza riferite al 30 settembre 2019. Lo comunica una nota della banca.

In Borsa alle ore 9,45 le azioni Intesa Sanpaolo segnano +0,58% a 2,079 euro.

Del Vecchio mediobanca generali 18-09-2019 — 10:59

Mediobanca: Del Vecchio si prende quota del 7%, obiettivo Generali?

Piazzetta Cuccia torna sotto i riflettori assieme alla catena che la lega al gruppo assicurativo di Trieste

continua la lettura