Mer 04 Agosto 2021 — 10:52

Illimity e Apollo alleati sui crediti deteriorati immobiliari



Lettera d’intenti vincolante per una joint venture paritetica, l’obiettivo è investire fino a 500 milioni in Italia

Illimity Bank e Apollo Global Management alleati sui crediti deteriorati immobiliari. La banca fondata da Corrado Passera ha siglato una lettera di intenti vincolante per formare una joint venture
paritaria (50/50) con alcuni fondi gestiti da Apollo. Obiettivo, investire fino a 500 milioni di euro in crediti distressed single name di natura immobiliare in Italia.

La jv, che avrà un periodo di investimento iniziale di 2 anni, con possibilità di proroga, perseguirà
investimenti in crediti a sofferenza e unlikely-to-pay principalmente garantiti da sottostante immobiliare e con prezzo unitario fino a 50 milioni di euro.

La JV, che vedrà Illimity e Apollo come investitori 50/50 e con paritetici diritti di governance, prevede inoltre il conferimento da parte di Illimity di circa 231 milioni di euro di valore nominale lordo di crediti precedentemente acquistati, e rappresentativi di parte dell’attuale portafoglio di investimenti nel mondo special situation real estate della banca.

La società mista vedrà il diretto coinvolgimento dei team Special Situations Real Estate di Illimity e dei team di European Principal Finance di Apollo.

La joint venture ha selezionato Neprix, società del Gruppo illimity nata per innovare la gestione del credito distressed corporate, come special servicer in esclusiva per la gestione degli
investimenti.

La transazione sarà strutturata, e i contratti definitivi sottoscritti, in seguito alla revisione delle appropriate considerazioni di strutturazione e al soddisfacimento di determinate condizioni di prassi, spiega una nota. Si prevede di sottoscrivere gli accordi definitivi e di finalizzare la transazione entro il terzo trimestre del 2021.

Andrea Clamer (nella foto), Head of Distressed Credit & Servicing Division di illimity, sottolinea l’orgoglio del gruppo per “avere concluso questa partnership paritetica con uno dei principali investitori a livello mondiale, che conferma il ruolo di illimity come operatore primario nel mercato italiano dei crediti distressed e il suo riconoscimento a livello internazionale”.

La scelta di neprix come special servicer in esclusiva, “accelera lo sviluppo delle attività conto terzi di servicing di neprix, ed è il riconoscimento della qualità delle attività di gestione dei crediti non-performing e del successo del business model sottostante”.

In Borsa alle ore 10,08 le azioni Illimity Bank segnano +1,41% a 12,25 euro.

borsa italiana oggi 04-08-2021 — 08:13

Borsa italiana oggi: Poste, Nexi, Intesa Sanpaolo, Bper

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura