Gio 19 Settembre 2019 — 07:07

Il Tesoro colloca il nuovo Btp a 20 anni, giù i tassi nell’asta di Bot



Il lancio del titolo ventennale era stato annunciato nella serata di ieri, le ultime indicazioni di rendimento in area 14 punti base sul Btp 2038

btp bot tassi tesoro mef

(Articolo aggiornato alle ore 18) – Il Tesoro ha collocato oggi via sindacato il nuovo Btp a 20 anni (scadenza 1 marzo 2040) annunciato ieri, ricevendo una domanda per 24 miliardi. L’importo emesso è stato pari a 6 miliardi di euro con una cedola del 3,10%. Il titolo è stato collocato al prezzo di 99,623 corrispondente ad un rendimento lordo annuo all’emissione del 3,149%.

Il premio è di 12 punti base sul Btp 2038 e si confronta con prime indicazioni di rendimento in area 16 punti base sul Btp 2038, poi riviste a 14 punti base.

Successo intanto per l’asta di Bot a 1 anno con il Mef che ha spuntato tassi in discesa.

Il Tesoro ha collocato tutti i 6,5 miliardi del Bot annuale con un rendimento medio in calo a 0,069% da 0,122% del collocamento di maggio. Buona la domanda con un rapporto di copertura pari a 1,54 volte.

Quanto al titolo ventennale, il nuovo Btp era stato annunciato nella serata di ieri. Il Tesoro ha affidato a Monte dei Paschi di Siena (Mps) Capital Services Banca per le Imprese, Morgan Stanley, NatWest Markets, Nomura e Société Générale il mandato per il collocamento sindacato.

Del Vecchio mediobanca generali 18-09-2019 — 10:59

Mediobanca: Del Vecchio si prende quota del 7%, obiettivo Generali?

Piazzetta Cuccia torna sotto i riflettori assieme alla catena che la lega al gruppo assicurativo di Trieste

continua la lettura