Dom 24 Marzo 2019 — 02:45

Generali, Borsa cauta alla vigilia dei conti 2018



Assicurazioni Generali in leggero rialzo a Piazza Affari alla vigilia di conti 2018 che secondo il consensus degli analisti dovrebbero evidenziare utili in miglioramento nell’esercizio ma in calo nel quarto trimestre

Assicurazioni Generali news

Assicurazioni Generali in leggero rialzo a Piazza Affari alla vigilia di conti 2018 che secondo il consensus degli analisti dovrebbero evidenziare utili in miglioramento nell’esercizio ma in calo nel quarto trimestre. I dati del bilancio 2018 saranno esaminati dal cda oggi e diffusi domattina prima dell’apertura di Borsa.

Le stime di consensus fornite dal gruppo triestino indicano per il solo quarto trimestre profitti operativi per 1,211 miliardi di euro, che si confrontano con un dato di 1,24 miliardi dello stesso periodo del 2017, di cui 484 milioni nel ramo Danni (474 milioni nel 2017) e 776 milioni nel Vita (812 nel 2017).

I premi sono previsti a 16,849 miliardi (16,965 miliardi nel quarto trimestre 2017) di cui 5,239 miliardi nel Danni (da 5,138 mld) e 11,609 miliardi nel Vita (da 11,827 miliardi). Gli analisti pronosticano inoltre per Generali un utile netto trimestrale di 529 milioni, in flessione dai 647 milioni del quarto trimestre 2017.

Gli utili 2018 sono attesi a 2,384 miliardi, in progresso da 2,11 miliardi del 2017, mentre il risultato operativo viene indicato a 4,818 miliardi, di cui 3,017 miliardi nel Vita e 1,984 miliardi nel Danni, contro i 4,895 miliardi del 2017 (3,141 mld nel Vita e 1,972 nel Danni), con un combined ratio al 92,6%. Gli analisti si attendono premi per 66,575 miliardi, di cui 45,917 miliardi nel Vita e 20,657 miliardi nel Danni, da 68.537 miliardi del 2017 (47,788 miliardi per il ramo Vita e 20,749 miliardi nel Danni).

Non mancano le attese legate al dividendo, con gli analisti che si aspettano una cedola di 0,9 euro, in leggero aumento dagli 0,85 euro di un anno fa.

In Borsa le azioni Generali alle ore 12,24 segnano +0,22% a 15,8 euro.

carige news 22-03-2019 — 09:52

Carige: countdown per le offerte. Closing su Creditis, rilancio per Cesare Ponti

Entro il 28 marzo si chiude per la cessione della società di credito al consumo mentre per la metà di aprile sono attese le offerte per l’aggregazione. Intanto primi passi concreti per il rilancio della società di gestione del risparmio con una nuova filiale a Genova

continua la lettura