Dom 21 Luglio 2019 — 11:54

Fincantieri, analisti rivedono le valutazioni



Iniziano ad arrivare le prime revisioni dopo conti trimestrali inferiori alle attese per colpa anche delle perdite di Vard

Nuova seduta da dimenticare per il titolo Fincantieri, colpito anche oggi dai realizzi dopo un venerdì nero.

L’ultima seduta della scorsa settimana ha visto le azioni del gruppo navale chiudere con un tracollo del 15,69% a causa di risultati finanziari dei primi 9 mesi sì in crescita ma non abbastanza da soddisfare le aspettative del mercato, in particolare sul fronte dei dati del solo terzo trimestre. A pesare sulla propensioni degli investitori sono stati anche le perdite registrare dalla controllata norvegese Vard, nel pieno di un processo di diversificazione delle attività in segmenti di mercato nuovi come le navi da crociera.

Oggi sono anche arrivati i primi commenti negativi da parte degli analisti. Equita ha per esempio confermato la raccomandazione hold, ma ha tagliato il target price da 1,3 a 1,25 euro per tener conto di un taglio alle stime sugli utili per il 2018-2020 a causa proprio degli oneri legati ai nuovi contratti vinti da Vard in un settore non certo legato al suo passato core-business. Per le stesse ragioni anche Mediobanca ha ridotto, seppur di poco, il target price, da 1,8 euro a 1,7 euro da 1,8 euro, e confermando il consiglio outperform.

Alle 16,24 le azioni del gruppo della cantieristica navale perdono il 4,52% a 1,098 euro.

pirelli tronchetti provera 19-07-2019 — 11:05

Pirelli, Tronchetti Provera alla guida fino al 2023

Verso il rinnovo dei patti con ChemChina, sarebbe inoltre vicina l’attesa integrazione tra Prometeon e la cinese Aeolus nei pneumatici industriali

continua la lettura