Lun 30 Gennaio 2023 — 08:58

Ferrari nel terzo trimestre supera attese, alzata guidance 2022



Gli ottimi risultati non bastano però a risollevare il titolo in borsa, oggi nel mirino di prese di beneficio

ferrari dividendo 2021

Ferrari archivia il terzo trimestre 2022 con risultati finanziari superiori alle attese degli analisti che spingono il gruppo di Maranello ad alzare la guidance 2022.

Più in dettaglio, Ferrari ha tagliato il traguardo del terzo trimestre con un utile netto di 228 milioni, in crescita del 10% rispetto a un anno fa. I ricavi sono saliti del 18,7% a 1,25 miliardi di euro e le consegne di vetture del 15,9% a 3.188 unità. L’Ebitda è pari a 435 milioni di euro (+17%) con margine al 34,8%, in calo dal 35,2% dell’anno precedente. L’Ebit è salito del 10,5% a 299 milioni di euro, con margine al 23,9%, in flessione dal 25,7%. L’utile netto per azione diluito è di 1,23 euro, in crescita dell’11% su anno.

La guidance Ferrari 2022 era stata già migliorata dopo la semestrale, ma come detto viene ulteriormente alzata alla luce dei risultati del terzo trimestre.

La Casa di Maranello si aspetta ora ricavi di 5 miliardi di euro (da 4,9 mld della precedente guidance), un Ebitda adjusted superiore a 1,73 miliardi di euro (tra 1,7 e 1,73 mld) con margine a circa il 35% (prima era superiore al 35% – quindi la previsione in questo caso viene limata). L’Ebit adjusted è stimato ora sopra 1,18 miliardi di euro (1,15-1,18 mld), con margine pari a circa il 24% (sopra il 23,5%) e un eps diluito adjusted per azione di 5 euro (4,8-4,9 euro). Il free cash flow industriale è atteso fino a 700 milioni di euro (sopra 650 mln).

Gli ottimi risultati non bastano però a risollevare il titolo in borsa, oggi nel mirino di prese di beneficio. Alle ore 13,34 le azioni Ferrari segnano -1,00% a 197,1 euro.

Borsa italiana oggi 30-01-2023 — 08:19

Borsa italiana oggi: Stellantis, Eni, Unicredit

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sotto la parità

continua la lettura