Gio 20 Giugno 2019 — 22:11

Fca resta debole con auto europea, da inizio mese -13%



Il titolo sconta anche prese di beneficio dopo il rally e l’incertezza legata alla successione di Marchionne

Fca non partecipa per il momento al rimbalzo di Piazza Affari, procedendo in territorio negativo all’indomani del profit warning lanciato da Daimler.

Le azioni del gruppo guidato da Sergio Marchionne si muovono in linea con gli altri titoli del comparto europeo (Daimler -0,7%, Bmw -0,9% fra le altre). Tuttavia per Fca si aggrava un bilancio che in Borsa ha visto il titolo calare di oltre il 13% da inizio giugno, ossia da quando è stato presentato il nuovo piano industriale.

A pesare sono soprattutto prese di beneficio dopo il rally degli ultimi mesi, con un rialzo che nell’ultimo anno segna ancora un +76%. Inoltre resta l’incertezza legata al successore dello stesso Marchionne, che a fine anno lascerà la guida del gruppo.

Alle ore 12,11 Fca segna -0,3% a 16,85 euro.

fca news mirafiori 20-06-2019 — 10:39

Fca: trovato accordo tra Renault e Nissan? Nomura sulle azioni è neutral

Nissan potrebbe varare un nuovo consiglio di amministrazione, che secondo i dirigenti della Renault potrebbe consentire di rilanciare la possibile fusione con Fca

continua la lettura