Dom 05 Luglio 2020 — 01:45

Fca-Renault: tornano in auge i progetti di fusione



Nuove indiscrezioni di stampa dopo le recenti aperture del ceo Manley. Bene entrambi i titoli in Borsa

fca renault

Tornano in auge i progetti di fusione Fca-Renault. E i rispettivi titoli guadagnano terreno in Borsa. A rilanciare il tema di una possibile ripresa delle trattative, dopo l’offerta ritirata da Fiat Chrysler in seguito alle pressioni del governo francese e le aperture arrivate recentemente dal ceo Mike Manley, sono ancora indiscrezioni di stampa.

Fca-Chrysler: più vicina riapertura trattative per fusione

In particolare, secondo quanto scrive oggi il Sole 24 Ore, nelle ultime settimane si sarebbero registrati progressi nel dialogo tra i vertici di Renault e Nissan su un potenziale ridimensionamento dei francesi nel capitale del costruttore giapponese.

E questo potrebbe riaprire la strada alla fusione Fca-Renault-Nissan sfumata a giugno.

Indicazioni in tal senso erano arrivate ai primi di agosto anche sulle colonne del Wall Street Journal.

Intanto sulla Borsa di Milano alle ore 10,07 le azioni Fca segnano +3,93% a 11,594 euro; anche renault ci crede e il titolo avanza a Parigi del 4%.

intesa ubi ops 03-07-2020 — 10:14

Ubi dice no a Intesa, torna ipotesi rilancio

Sull’entità dell’eventuale ritocco, già il 20 febbraio scorso era circolata l’ipotesi di una offerta rivista da 1,7 a 2 azioni Intesa Sanpaolo per ogni azione Ubi. Intanto l’aggiornamento al piano “stand alone” incrementa i dividendi di 330 milioni

continua la lettura