Lun 20 Maggio 2019 — 03:37

Fca bocciata da Banca Imi, il 2019 è molto impegnativo



La banca d’affari taglia raccomandazione e target price a causa delle guidance sotto le attese annunciate dai vertici aziendali in occasione della pubblicazione dei conti

Fca news

Azioni Fca tra le peggiori del Ftse Mib. A pesare sono soprattutto le indicazioni negative giunte dai dati Acea sulle immatricolazioni di gennaio ma non manca il commento non certo positivo di una casa d’affari, anche se non sulle performance commerciali del gruppo italo-statunitense.

Banca Imi ha infatti bocciato il titolo a causa delle prospettive non idilliache di un 2019 che dovrebbe rivelarsi molto impegnativo. La banca ha infatti tagliato la raccomandazione da add a hold e il target price da 15,8 a 14,3 euro per tener conto delle guidance sotto le attese fornite dalla stessa Fca in occasione della pubblicazione di conti 2018 comunque da record sul fronte soprattutto della redditività.

Gli analisti citano tra i rischi al ribasso per i corsi azionari l’andamento della redditività in aree come l’Europa o l’Asia e i possibili tagli al consenso ma sottolineano anche il fattore positivo dei dividendi, a partire dai 2 miliardi di cedole straordinarie garantite dai proventi della cessione di Magneti Marelli ai giapponesi di Calsonic Kansei.

Alle 11,14 il titolo Fca perde l’1,07% a 12,782 euro.

telecom tim news 17-05-2019 — 10:15

Tim, gelo di Starace (Enel) su dossier Open Fiber. Primo trimestre atteso in calo

Il numero uno di Enel ha detto che non c’è stata “nessuna sollecitazione formale da parte di Tim per possibili combinazioni, accrocchi e vendite”

continua la lettura