Ven 18 Gennaio 2019 — 01:25

Fca accelera in Borsa dopo rialzo stime di GM



La ceo del gruppo rivale, Mary Barra, ha affermato che gli utili del 2018 sono migliori del previsto e ha aggiunto di aspettarsi un 2019 ancora più brillante

Fca news

Fca accelera in Borsa e si porta in cima al Ftse Mib dopo una prima parte della seduta debole in scia a un richiamo su 1,6 milioni di vetture per problemi all’airbag Takata.

All’origine del cambio di marcia ci sono le stime positive della rivale GM. La ceo del gruppo rivale, Mary Barra, ha infatti affermato che gli utili del 2018 sono migliori del previsto e ha aggiunto di aspettarsi un 2019 ancora più brillante.

Gm ha pertanto migliorato la guidance sugli Eps attesi nell’anno in corso. L’utile per azione per l’anno in corso è previsto fra i 6,50 e i 7 dollari, sopra le attese degli analisti che puntavano su 5,92 dollari. Il 2018 è atteso chiudersi sopra la forchetta di 5,80-6,20 prevista in precedenza.

Alle ore 15,39 a Piazza Affari le azioni Fca si mettono in luce con un +2,54% a 14,218 euro.

Mps 17-01-2019 — 10:06

Mps, ipotesi Sga su Npl. E per il risiko spunta Bper

La bad bank del Tesoro potrebbe acquisire gli Npl riducendo le necessità di capitale e creando le condizioni per un’aggregazione, ma sono ancora molti i nodi da risolvere

continua la lettura
NOTIZIE CORRELLATEtorna alla sezione

Vw, terremoto ai vertici come in Deutsche Bank

Unicredit rischia di restare fuori dall’Eurostoxx

Banco Popolare: aumento a 2,14 euro

Nikkei, appoggio a 17.250 punti

Banco Bpm finanzia Aquafil per 25 milioni

Mps, a rischio conferma Falciai?

Elica, Equita conferma la raccomandazione hold

Crédit Agricole, slitta il salvataggio delle 3 casse?