Mer 11 Dicembre 2019 — 21:34

Fca accelera in Borsa dopo rialzo stime di GM



La ceo del gruppo rivale, Mary Barra, ha affermato che gli utili del 2018 sono migliori del previsto e ha aggiunto di aspettarsi un 2019 ancora più brillante

Fca target

Fca accelera in Borsa e si porta in cima al Ftse Mib dopo una prima parte della seduta debole in scia a un richiamo su 1,6 milioni di vetture per problemi all’airbag Takata.

All’origine del cambio di marcia ci sono le stime positive della rivale GM. La ceo del gruppo rivale, Mary Barra, ha infatti affermato che gli utili del 2018 sono migliori del previsto e ha aggiunto di aspettarsi un 2019 ancora più brillante.

Gm ha pertanto migliorato la guidance sugli Eps attesi nell’anno in corso. L’utile per azione per l’anno in corso è previsto fra i 6,50 e i 7 dollari, sopra le attese degli analisti che puntavano su 5,92 dollari. Il 2018 è atteso chiudersi sopra la forchetta di 5,80-6,20 prevista in precedenza.

Alle ore 15,39 a Piazza Affari le azioni Fca si mettono in luce con un +2,54% a 14,218 euro.

Intesa Sanpaolo cina 11-12-2019 — 11:38

Intesa Sanpaolo, prima banca straniera in Cina a svolgere attività di wealth management

Yi Tsai, costituita nel 2016, può ora dare avvio ad una piena operatività nel terzo mercato mondiale del settore

continua la lettura