Mer 21 Agosto 2019 — 18:52

Eni, Morgan Stanley taglia il target price



La banca d’affari ritiene basse le possibilità di ulteriori rialzi per il titolo del Cane a sei zampe

Titolo Eni in territorio positivo nonostante la decisione di Morgan Stanley di rivedere, in parte, le sue valutazioni.

La banca d’affari statunitense ha infatti confermato la raccomandazione underweight ma ha tagliato il target price da 16,7 a 14,6 euro ritenendo ci sia un minor potenziale di rialzo per le azioni alla luce del recente andamento positivo per l’intero comparto petrolifero in scia al miglioramento delle quotazioni del greggio.

Alle 11,58 il titolo della multinazionale petrolifera guadagna lo 0,45% a 15,496 euro.

Borsa italiana oggi Milano news 21-08-2019 — 01:29

Borsa italiana: la crisi di governo non ferma il rimbalzo. In luce Pirelli, Fca

Bene anche le banche mentre migliora lo spread. Positivi i petroliferi

continua la lettura