Ven 18 Gennaio 2019 — 01:27

Eni, Morgan Stanley taglia il target price



La banca d’affari ritiene basse le possibilità di ulteriori rialzi per il titolo del Cane a sei zampe

Titolo Eni in territorio positivo nonostante la decisione di Morgan Stanley di rivedere, in parte, le sue valutazioni.

La banca d’affari statunitense ha infatti confermato la raccomandazione underweight ma ha tagliato il target price da 16,7 a 14,6 euro ritenendo ci sia un minor potenziale di rialzo per le azioni alla luce del recente andamento positivo per l’intero comparto petrolifero in scia al miglioramento delle quotazioni del greggio.

Alle 11,58 il titolo della multinazionale petrolifera guadagna lo 0,45% a 15,496 euro.

Mps 17-01-2019 — 10:06

Mps, ipotesi Sga su Npl. E per il risiko spunta Bper

La bad bank del Tesoro potrebbe acquisire gli Npl riducendo le necessità di capitale e creando le condizioni per un’aggregazione, ma sono ancora molti i nodi da risolvere

continua la lettura
NOTIZIE CORRELLATEtorna alla sezione

Abi, frenano (poco) le sofferenze bancarie

Il mini dollaro spinge le commodities

Axa Im: tassi negativi fino al 2019

Atlantia scivola dopo il crollo sull’A10

Corea-Usa-Cina: l’Asia rischia una grande guerra?

Mercati flash (Intesa SP) del 18/1

Anche Ryanair lancia l’allarme utili

Creval, Dumont punta sull’ex Unicredit Lovaglio