Mar 22 Ottobre 2019 — 14:43

Eni, da analisti Jp Morgan raccomandazione underweight



Giudizio underweight, prezzo obiettivo di 15 euro. Il broker migliora invece il rating del settore a sovrappeso

eni raccomandazione

Anche Jp Morgan, dopo il taglio arrivato ieri da Berenberg, esprime una raccomandazione prudente sulle azioni Eni, anche se il titolo resta ben intonato questa mattina in scia alla crisi geopolitica in Arabia Saudita che sostiene le quotazioni del petrolio.

Eni, da Jp Morgan raccomandazione underweight

La raccomandazione di Jp Morgan su Eni è underweight ossia gli analisti della banca americana consigliano di sottopesare il titolo, e ipotizzano un target price di 15 euro.

La major petrolifera italiana, secondo il broker, non è attraente, visti i rischi finanziari a breve termine e i fondamentali misti, viene spiegato nel report.

Un giudizio peraltro in controtendenza, poiché nel report – diffuso nella serata di ieri – Jp Morgan migliora il rating del settore a overweight, in quanto le prospettive per i prezzi del petrolio rimangono positive e le azioni del settore sono per lo più a prezzi interessanti.

Eni avvia produzione in Egitto

Intanto Eni annuncia di aver avviato con successo la produzione del giacimento a gas di Baltim South West, nell’offshore dell’Egitto. Il campo, scoperto da Eni nel giugno 2016, entra in produzione in un tempo record, a soli 19 mesi dalla decisione finale d’investimento approvata a gennaio 2018.

Nessuna conseguenza invece per un’esplosione avvenuta all’alba in una parte di una linea dell’impianto di gassificazione della raffineria a Sannazzaro dè Burgondi (Pavia).

In Borsa alle ore 12,21 le azioni Eni segnano un rialzo di circa mezzo punto percentuale a 14,372 euro.

Borsa italiana trimestrali 22-10-2019 — 02:29

Trimestrali entrano nel vivo su Borsa italiana con Saipem, Moncler, Stm, Eni, Mediobanca

Gli operatori si stanno posizionando anche alla luce di questi eventi e delle previsioni degli analisti sui conti del terzo trimestre 2019

continua la lettura