Ven 28 Febbraio 2020 — 18:30

Enel, top pick di Morgan Stanley che alza il target a 9 euro



Il broker americano ha portato la valutazione del settore a “attraente”, sulla base di “cambiamenti strutturali” che si traducono in un “interessante rapporto rischio-rendimento”

Enel target

Azioni Enel oggi ben intonate, assieme ad altre utilities, in una seduta di consolidamento per Piazza Affari. Il titolo del colosso elettrico in particolare è supportato da un report di Morgan Stanley che fissa un nuovo target price a 9 euro.

Enel, target di Morgan Stanley sale a 9 euro

Gli analisti della banca americana infatti hanno alzato il prezzo obiettivo di Enel da 7,50 a 9 euro. La raccomandazione resta overweight.

Il broker americano ha portato la valutazione del settore a “attraente”, sulla base di “cambiamenti strutturali” che si traducono in un “interessante rapporto rischio-rendimento”.

Fra le utilities europee, Enel è una to pick di Morgan Stanley assieme alla tedesca Rwe (anch’essa overweight con target che passa da 36 a 40 euro).

Il broker americano ha portato la valutazione del settore a “attraente”, sulla base di “cambiamenti strutturali” che si traducono in un “interessante rapporto rischio-rendimento”.

In Borsa alle ore 12,26 le azioni Enel segnano +0,36% a 8,161 euro con il Ftse Mib a -0,91%.

banco bpm tononi 28-02-2020 — 11:40

Banco Bpm: Tononi entra in cda, martedì il piano

Il futuro presidente arruolato nel board per cooptazione, potrebbe già contribuire alle nuove strategie

continua la lettura