Mer 08 Dicembre 2021 — 14:43

Deutsche Bank: trimestre positivo, ma forti realizzi in Borsa



Risultati migliori delle attese, il ceo Sewing fiducioso di raggiungere anche gli obiettivi 2022

deutsche bank

Deutsche Bank ha tagliato il traguardo del terzo trimestre 2021 con risultati migliori delle previsioni e sembra ben avviata verso un bilancio 2021 in utile, il secondo di fila dopo sei esercizi in perdita consecutiva. Il titolo però finisce nel mirino di forti realizzi in Borsa.

Deutsche Bank terzo trimestre 2021 in utile

La banca peraltro è ancora impegnata in un processo di ristrutturazione. Le stesse attività di Deutsche Bank in Italia saranno rifocalizzate attraverso il taglio delle filiali.

Tornando ai risultati, la trimestrale evidenzia un utile netto di 194 milioni di euro (+7%) contro 135 milioni stimati dal consensus (Refinitiv).

I ricavi sono cresciuti del 2%, a 6,04 miliardi, leggermente sopra attese, nonostante una frenata dell’investment banking (-12%).

L’utile prima delle imposte è aumentato del 15% a 554 milioni.

Obiettivi 2022

Il Cet1 ratio di Deutsche Bank si attesta al 13%.

Il rapporto cost-income, che il ceo Christian Sewing ha promesso di ridurre al 70% entro la fine del prossimo anno, è tuttavia cresciuto di 1,6 punti percentuali rispetto a un anno fa, all’88,9%.

Quanto al numero di dipendenti, sono 84.500 nel mondo, 2.500 in meno di un anno fa. L’obiettivo è portarli a 74.000 nel 2022.

“Nel terzo trimestre – ha commentato l’ad Sewing – abbiamo nuovamente dimostrato la forza operativa della nostra attività: i nostri ricavi si sono dimostrati resilienti, abbiamo aumentato il nostro utile ante imposte nonostante ulteriori oneri di trasformazione e abbiamo già ha superato il nostro obiettivo di sostenibilità per l’intero anno 2021. Siamo concentrati sulla promozione dell’efficienza, mantenendo forti controlli e siamo fiduciosi di raggiungere gli obiettivi 2022”.

In Borsa a Francoforte alle ore 9,32 le azioni Deutsche Bank segnano -4,51% a 11,365 euro. Il titolo è rimbalzato quest’anno di circa il 30%.

intesa cattolica 08-12-2021 — 10:20

Intesa Sanpaolo, ok al contratto integrativo

Accordo con i sindacati sull’armonizzazione per i dipendenti ex Ubi

continua la lettura