Gio 29 Ottobre 2020 — 05:16

Danieli vola in Borsa con la conversione azioni risparmio



Maxi premio per i soci, cui viene proposta anche la distribuzione di un dividendo straordinario

Danieli

Danieli vola in Borsa dopo l’annuncio della conversione delle azioni risparmio e di un dividendo straordinario.

La multinazionale di Buttrio (Udine), leader mondiale nella produzione di impianti siderurgici, assistita da Equita, ha svelato i suoi piani assieme a conti semestrali usciti in linea con le attese.

Danieli, conversione azioni risparmio

Il cda ieri ha deliberato infatti di sottoporre all’assemblea la proposta di conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in azioni ordinarie, sulla base di un rapporto di conversione pari a 0,65 azioni ordinarie per ciascuna azione di risparmio.

Ai soci viene poi proposta la distribuzione di un dividendo straordinario pari a 1,2 euro per ogni azione ordinaria esistente e di nuova emissione risultante a seguito della conversione.

Trasparenza

Obiettivo di Danieli, tramite la conversione delle azioni risparmio, ottenere “una maggiore trasparenza nella governance con un’unica categoria di azioni, con gli stessi diritti e lo stesso prezzo e quindi il pieno allineamento degli interessi tra tutti gli azionisti, un aumento della capitalizzazione di mercato ordinaria con conseguente maggiore peso negli indici e nel portafoglio degli investitori istituzionali, una riduzione degli adempimenti societari e dei costi connessi all’esistenza di differenti categorie di azioni, un aumento della liquidità del titolo sia per gli azionisti ordinari attuali che per gli azionisti di risparmio post conversione.

Danieli vola in Borsa

I termini economici della conversione implicano un premio del 18,23% rispetto alla chiusura di mercoledì, del 16,15% rispetto al prezzo medio dell’ultimo mese, del 17,2% rispetto al prezzo medio degli ultimi 3 mesi e del 19,47% rispetto al prezzo medio degli ultimi 6 mesi. La conversione sarà efficace a condizione che l’esborso per il recesso non superi i 20 milioni, pari al 7,8% di recessi sul totale delle risparmio.

In Borsa alle ore 10,36 Danieli +9,38% a 13,30 euro, con le risparmio in rialzo del +15,14% a 8,52 euro.

borsa milano coronavirus 28-10-2020 — 10:33

Borsa affossata da paura del Covid. Giù Bper, recupera Saipem

Timori legati alla seconda ondata di coronavirus e ai lockdown anche parziali che rischiano di abbattersi nuovamente sull’economia, mettendo in discussione la ripresa

continua la lettura