Mar 07 Luglio 2020 — 14:10

Cy4Gate, a ruba in Borsa le azioni della cybersecurity



Il titolo fatica a entrare in contrattazione con un +30% teorico dopo avere raccolto nell’Ipo 21,1 milioni

cy4gate borsa

Partenza bruciante su Aim di Borsa Italiana per le azioni Cy4Gate. Il titolo non fa prezzo a fa registrare questa mattina un rialzo teorico intorno al 30%, segnalando il grande interesse del mercato per il settore della cybersecurity.

Cy4gate non fa prezzo in Borsa

Cy4gate è un’azienda che opera nella progettazione, sviluppo e produzione di tecnologie, prodotti, sistemi e servizi al fine di soddisfare le esigenze di cyber intelligence, cyber security e cyber electronic warfare.

Si tratta della terza ammissione da inizio anno sul mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese che porta a 128 il numero delle aziende attualmente quotate su Aim Italia. Cy4Gate ha raccolto nell’Ipo 21,1 milioni di euro. Al termine del processo di quotazione il prezzo è stato determinato in 3,15 euro, il flottante è del 46% e la capitalizzazione è pari a circa 47,2 milioni di euro. La società è stata assistita da Equita Sim in qualità di Nomad, Global Coordinator e Specialist dell’operazione.

Cybersecurity

Cy4Gate progetta, sviluppa e produce tecnologie e prodotti, sistemi e servizi, sul fronte della cyber intelligence e cyber security. La società è nata come joint venture tra il gruppo Elettronica, specializzato nella progettazione, sviluppo e fornitura di sistemi di sorveglianza e difesa per uso navale, aereo e terrestre, ed Expert System, che si occupa di intelligenza artificiale e sistemi di calcolo.

Nel marzo scorso la società ha presentato una piattaforma (Hits, Human Interaction Tracking System) per supportare le istituzioni coinvolte nell’emergenza sanitaria.

“Siamo soddisfatti di questo importante passo che Cy4Gate ha voluto compiere per valorizzare la società e per darle maggiore opportunità in Italia e all’estero”, ha commentato Diomitilla Benigni, presidente di Cy4Gate. Per il ceo Eugenio Santagata “il lavoro di squadra, svolto dalla nostra società e da tutti i nostri consulenti, è stato fondamentale in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo a causa della pandemia mondiale”.

eni rettifiche 07-07-2020 — 11:59

Eni, la Borsa snobba le maxi rettifiche Covid

Al momento il gruppo guidato da Claudio Descalzi per effetto del nuovo scenario prezzi stima rettifiche per circa 3,5 miliardi post-tasse

continua la lettura