Mer 30 Novembre 2022 — 01:10

Contratto assicurativo, ok ad aumenti e una tantum



Il rinnovo prevede un aumento di 205 euro oltre a una somma di 2.000 euro (600 in welfare), di cui 1.000 già a dicembre

Luce verde al rinnovo del contratto del settore assicurativo (ccnl). La firma di sindacati e Ania è arrivata dopo una notte di trattative.

Ne dà notizia la Uilca, secondo cui quello sottoscritto insieme alle altre organizzazioni sindacali di settore è un rinnovo “particolarmente importante, in un momento storico complesso e complicato”.

Il rinnovo del contratto assicurativo prevede un aumento di 205 euro nella busta paga delle lavoratrici e dei lavoratori, oltre a una somma una tantum di 2.000 euro (600 in welfare), di cui 1.000 già a dicembre.

Inoltre, spiega il segretario nazionale Uilca Emanuele Bartolucci, il contratto degli assicurativi introduce una grande novità da un punto di vista normativo: la costituzione dell’Osservatorio nazionale sulla digitalizzazione e l’innovazione tecnologica, strumento di contrattazione che consentirà di anticipare e gestire le evoluzioni tecnologiche e le ricadute derivanti, e l’ampliamento dei diritti e delle prestazioni del Fondo di solidarietà, perché in futuro non si ripetano altri casi come quello di Verti” nelle assicurazioni.

“Il rinnovo di oggi respinge tutti i tentativi compiuti dall’Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici di destrutturare e impoverire il contratto, soprattutto in ambito di area contrattuale, comporto di malattia e inquadramenti”.

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura