Ven 18 Ottobre 2019 — 04:36

Cerved sostenuta dai conti, per Equita sono buoni



La società di servicing ha visto crescere sia i ricavi che l’Ebitda e dal broker arrivano apprezzamenti

npl banca ifis

Titolo Cerved ben intonato nella prima seduta successiva alla pubblicazione dei dati preliminari su ricavi, Ebitda e debito.

In particolare la società ha riscontrato nell’intero 2018 una crescita dei ricavi consolidati del 16,1% a 458,1 milioni e dell’Ebitda adjusted del 14,8% a 208,5 milioni, mentre la posizione finanziaria netta è risultata pari a 547,4 milioni con un leverage stabile a 2,6 volte.

“Il 2018 si è concluso con risultati positivi, sia in termini assoluti che di percentuali di crescita, in linea con le nostre previsioni a valle dei risultati del terzo trimestre”, ha commentato l’amministratore delegato Gianandrea De Bernardis.

Per Equita Sim i dati sono risultati “buoni” e superiori alle sue attese, ma il broker, per il momento, non mette mano alla raccomandazione hold e al prezzo obiettivo di 9,2 euro citando, da una parte, lo slancio delle attività delle società attive nel servicing per crediti deteriorati e, dall’altro, il rallentamento del quadro macro-economico.

Alle 15,36 il titolo segna un rialzo dell’1,43% a 7,785 euro.

Telecom azioni risparmio 17-10-2019 — 01:06

Telecom (Tim), torna in auge la conversione delle azioni risparmio

Operazione sempre più vicina, il fondo Elliott la porrebbe come condizione per l’accordo sulla governance

continua la lettura