Gio 21 Marzo 2019 — 11:35

Cdp riapre il dossier Sia: sbarco in Borsa o matrimonio con Nexi



Ripartono le discussioni sul futuro del gruppo dei pagamenti. I pareri degli azionisti sarebbero discordi

Sia pagamenti

La Cdp ha riaperto il dossier Sia. Lo scrive stamani il Sole 24 Ore, ricordando che l’obiettivo è consolidare la leadership nazionale della società nel settore dei sistemi di pagamento.

Da tempo si parla di due ipotesi sul tavolo per Sia: l’Ipo, per cui negli anni scorsi era già stato affidato un incarico esplorativo a Lazard, e la fusione con l’altro colosso nazionale, Nexi, cui seguirebbe in ogni caso la quotazione in Borsa del nuovo soggetto.

Tuttavia, secondo quanto scrive stamani il quotidiano di Confindustria, i pareri sarebbero discordi nell’azionariato di Sia, che vede Cdp in maggioranza con il 49,48% in capo al veicolo Fsia Investimenti, e a seguire F2i con il 17%, il fondo Hat Orizzonte (8,64%) e un gruppo di banche che vede schierate Banco Bpm (4,82%), Intesa Sanpaolo (4,05%), Unicredit (3,97%), Mediolanum (2,85%) e Deutsche Bank (2,58%).

Inoltre la fusione di Sia con Nexi, che darebbe vita a un colosso europeo dei pagamenti valutato 10 miliardi, potrebbe essere messa in discussione dall’antitrust. Ma l’ipotesi appunto rimane sul tavolo.

mps news 20-03-2019 — 10:18

Mps: petitum da cause legali balza a 5 miliardi. Diamanti, altro sequestro

Torna a crescere il contenzioso. Sul caso dei diamanti, fra le righe del bilancio spunta un secondo ordine di sequestro preventivo

continua la lettura