Dom 05 Luglio 2020 — 02:33

Crédit Agricole, Cariparma chiude il dossier Carispezia



Ieri sarebbero stati firmati i contratti definitivi con la Fondazione, che in cambio dell’ultimo 18% otterrà il 2% della banca parmense

cariparma

Cariparma si appresta a chiudere il dossier Carispezia con la salita al 100% del capitale della cassa ligure.

L’operazione, secondo quanto riporta il Messaggero, ha infatti visto ieri la firma dei contratti per l’acquisto del 18% ancora in mano alla relativa fondazione.

Cariparma, che lo scorso gennaio ha acquistato un ulteriore 2%, acquisirà il restante 18% tramite un aumento di capitale in natura. L’assemblea della banca controllata da Crédit Agricole ha già deliberato a favore di un aumento di capitale riservato alla Fondazione Carispezia, che conferirà la partecipazione in cambio del 2% di Cariparma sulla base di una valutazione complessiva di 16,5 milioni di euro.

La salita al 100% è propedeutica all’imminente operazione di incorporazione di Carispezia.

intesa ubi ops 03-07-2020 — 10:14

Ubi dice no a Intesa, torna ipotesi rilancio

Sull’entità dell’eventuale ritocco, già il 20 febbraio scorso era circolata l’ipotesi di una offerta rivista da 1,7 a 2 azioni Intesa Sanpaolo per ogni azione Ubi. Intanto l’aggiornamento al piano “stand alone” incrementa i dividendi di 330 milioni

continua la lettura