Mar 17 Settembre 2019 — 22:07

Carige: il Fitd conferma proposta di Apollo, ma ancora da valutare



Il presidente Maccarone: “Abbiamo un’ipotesi che va sviluppata”. “La mia impressione è che prima dell’estate qualcosa debba venir fuori”

Carige ue salvataggio news

La proposta di Apollo per il salvataggio di Carige, secondo uno schema che nelle ultime ore ha fatto discutere, è arrivata effettivamente sul tavolo del Fondo interbancario (Fitd). Lo ha sostanzialmente confermato il presidente del Fitd, Salvatore Maccarone, a margine del consiglio odierno, pur senza citare direttamente il nome del fondo Usa.

Carige: il Fitd esamina “ipotesi” e non “proposta” di Apollo

Su Carige, ha detto Maccarone, “abbiamo un’ipotesi che va sviluppata, la valuteremo ma non siamo ancora in grado di decidere. Oggi riferisco della proposta, la illustro” alle banche riunite in consiglio, ma “non è ancora valutabile. Oggi non decidiamo niente. E’ un incontro interlocutorio anche perché era un consiglio già programmato prima. Esamineremo quello che abbiamo ricevuto”.

Schema volontario e Fitd obbligatorio

Maccarone ha comunque aperto alla possibilità di traslocare il bond subordinato Carige oggi in mano allo Schema Volontario direttamente al Fitd obbligatorio, cosa che potrebbe rendere più agevole un intervento di sistema, se servisse, per il salvataggio della banca. “Questa è un’idea che nasce dal fatto che dopo la sentenza del Tribunale Europeo (su Tercas, ndr), i vincoli che aveva il fondo obbligatorio non ci sono più. E quindi siccome lo schema volontario era stato costituito per superare quei limiti logicamente bisognerebbe ricondurre tutto lì”.

Quanto alla possibilità che il Fitd con la conversione del bond prenda il 51% dell’istituto ligure, “questo crea problemi che abbiamo già esaminato altre volte”.

Carige, “liquidità elevata”

Ottimismo infine da parte del presidente del Fitd sulle future prospettive di Carige, con il commissariamento che scade a fine settembre. “Le scadenze sono quelle teoriche contrassegnate dalla Bce. La mia impressione è che prima dell’estate qualcosa debba venir fuori”, ha detto Maccarone. Aggiungendo: “La banca non ha problemi, ha una liquidità elevata. Ci sono state procedure che sono durate anche molto a lungo”.

Carige assemblea Malacalza 17-09-2019 — 10:24

Carige: in campo Malacalza, raggiunto quorum assemblea

Ora il voto appeso alla scelta del principale azionista: basterebbe la sua astensione a far saltare il piano

continua la lettura