Mar 18 Gennaio 2022 — 08:04

Carige archivia il terzo trimestre 2021 in rosso ma supera le previsioni



Accelerano i ricavi, bene costo del credito. Il titolo positivo in Borsa

carige terzo trimestre

Carige archivia il terzo trimestre 2021 con una perdita di 26,7 milioni che si confronta con il rosso per 24,1 milioni del terzo trimestre 2020. Sui nove mesi la banca ligure registra una perdita netta pari a 76,6 milioni di euro, in calo rispetto al rosso per 121,9 milioni del periodo febbraio-settembre del 2020.

La Borsa (+1% il titolo a metà pomeriggio) apprezza i risultati giudicati migliori delle attese. Da alcuni mesi la banca controllata dal Fitd è in cerca di un partner per una fusione.

Da segnalare l’accelerazione dei ricavi con le commissioni nette di Carige a 55,6 milioni nel terzo trimestre (da 51,6 dello stesso periodo del 2020) e margine di interesse a 41,7 miliardi (da 37,6 milioni un anno fa e 39,3 milioni nel secondo trimestre.

Il margine operativo netto risulta negativo nei nove mesi per 20,8 milioni, ma in miglioramento rispetto al dato negativo per 71,1 milioni tra febbraio e settembre 2020; inoltre il dato nel trimestre torna in positivo per 8,8 milioni.

Sul risultato dei 9 mesi ha inciso una componente non ricorrente di 22,6 milioni prudenzialmente accantonata a chiusura della verifica ispettiva sulla trasparenza della Banca d’Italia, aggiuntiva rispetto all’appostamento di 10,4 milioni già effettuato nel bilancio 2020.

Costo del credito annualizzato a 38 punti base (74 bps nei nove mesi 2020).

Costi tagliati del 2% dopo una riduzione del personale del -9,4% nell’ultimo anno.

Bene la qualità del credito con Npe ratio lordo a 5% sotto la media del sistema (stimata a 5,2%).

Sul fronte della solidità patrimoniale vengono evidenziati “livelli superiori a quelli regolamentari: Cet1 ratio phased-in all’11,0% e Total Capital ratio phased-in al 13,3%.

“Il trimestre appena concluso è la conferma che Carige prosegue nella marcia di recupero della redditività forte del presidio sulla qualità degli asset creditizi e del progressivo completamento delle attività previste nel piano”, il commento dell’amministratore delegato Francesco Guido.

In Borsa alle ore 15,21 le azioni Carige segnano +1,27% a 0,656 euro.

castagna banco bpm 17-01-2022 — 09:42

Castagna (Banco Bpm) cauto su terzo polo. Novità su caso diamanti

La sfida alle big del mercato non è “solo questione di dimensioni”. Per la vicenda delle pietre preziose transazioni quasi del tutto completate

continua la lettura