Mer 30 Novembre 2022 — 02:16

Btp Italia 2030, bene ordini primo giorno



Domanda sostenuta, in tempi di rialzi dei prezzi, per il titolo indicizzato al tasso di inflazione nazionale

btp italia

Il nuovo Btp Italia con scadenza giugno 2030 fa il pieno di ordini nel primo giorno di collocamento destinato al pubblico dei risparmiatori (retail).

Il Btp Italia ha ricevuto ordini per 3,417 miliardi di euro. Il collocamento del titolo, indicizzato al tasso di inflazione nazionale, è stato fissato dal Mef da lunedì 20 a mercoledì 22 giugno 2022 per il retail, salvo chiusura anticipata, con una seconda fase giovedì 23 riservata agli investitori istituzionali.

Il nuovo Btp Italia ha un tasso minimo garantito all’1,6%, mentre, il tasso definitivo sarà stabilito con successiva comunicazione del Mef all’apertura della quarta giornata di emissione e potrà essere confermato o rivisto al rialzo.

Novità di questa edizione, il doppio premio fedeltà, ereditato dal Btp Futura, che assicura un valore complessivo dell’1% sul capitale investito per il risparmiatore che lo acquista all’emissione e lo detiene fino alla scadenza. È prevista in particolare una fase intermedia: a chi lo detiene per i primi 4 anni (28 giugno 2026), il Mef corrisponderà un premio fedeltà intermedio pari allo 0,4% del capitale nominale acquistato non rivalutato. Dopo i successivi quattro anni, al risparmiatore che ha mantenuto il titolo dall’emissione fino al 28 giugno 2030, sarà corrisposto un premio finale pari allo 0,6%. Oltre che recandosi in banca o all’ufficio postale, il risparmiatore potrà fare la sottoscrizione online tramite il proprio home banking (di norma con funzione di trading abilitata).

Borsa italiana oggi 29-11-2022 — 04:01

Borsa Milano oggi incerta, bene assicurativi, Erg positiva al debutto sul Ftse Mib

Azionario in cerca di una direzione dopo un avvio di settimana negativo e mentre si attendono soprattutto le prossime mosse delle banche centrali

continua la lettura