Mer 28 Settembre 2022 — 01:31

Bper stringe su Carige, verso la firma il 14 febbraio



Tra domani e dopodomani è attesa la conclusione della due diligence confirmatoria. L’esclusiva scade il 15

carige terzo trimestre

Bper stringe su Carige: il via libera all’operazione dovrebbe arrivare lunedì 14 febbraio. Per quella data è convocato il cda straordinario della banca modenese (riunito invece oggi per approvare i risultati 2021) e inoltre, secondo quanto riporta il Sole 24 Ore, sono stati allertati i diversi organi del Fitd.

Tra domani e dopodomani è attesa la conclusione della due diligence confirmatoria di Bper su Carige. L’esclusiva scade martedì 15, ma secondo i rumors di stampa l’intenzione di massima è chiudere la partita e sottoscrivere l’accordo proprio lunedì.

Quindi inizierà il percorso per la vera e propria fusione, che prevede fra l’altro un’opa residuale su Carige a 80 centesimi per azione, un prezzo inferiore alle aspettative che si erano create su una guerra di rilanci.

L’attesa per i conti e gli sviluppi sulla banca ligure sostengono intanto le azioni Bper, che alle ore 10,28 segnano +3,84% a 2,03 euro; Carige +0,60% a 0,7664 euro.

tim cvc 27-09-2022 — 11:02

Tim, un ruolo per l’accoppiata Berlusconi Xavier Niel?

Spunta un’ipotesi che poggia sul nuovo sodalizio italo-francese e sulla netta vittoria del centrodestra alle elezioni. Mfe smentisce “raccordi con Iliad e Tim”

continua la lettura