Mar 22 Ottobre 2019 — 14:38

Bper e Unipol chiudono la questione Unipol Banca



Modenesi e bolognesi dovrebbero approvare oggi l’accordo su Unipol Banca. Nei prossimi giorni previste novità anche su Arca e Banco di Sardegna. Il nuovo piano confermato a fine mese

Bper Unipol Banca

Bper e il suo socio Unipol si apprestano a chiudere la questione di Unipol Banca.

Nuove indiscrezioni indicano infatti che i consigli di amministrazione della banca modenese e del gruppo bolognese daranno il via libera all’operazione nel corso della giornata per poi annunciare il tutto domani.

In particolare il consiglio di Bper, secondo quanto riportava stamani il Sole 24 Ore, si riunirà oggi non solo per l’approvazione dei risultati ma anche per definire il nuovo piano strategico e una serie di operazioni straordinarie. Tra queste figurano l’aumento della partecipazione in Arca Sgr, l’acquisto del 49% di Banco di Sardegna e, per l’appunto, di Unipol Banca.

Bper, accordi per Unipol Banca e Banco di Sardegna

La prima operazione, sul tavolo già da tempo, sarà quella della banca di proprietà del socio bolognese. Unipol Banca, sottoposta in passato a una profonda ristrutturazione e ampiamente ripulita dalle sofferenze, passerà a Bper per 250 milioni di euro circa interamente in contanti.

Quanto a Banco di Sardegna l’accordo è stato ormai definito. La banca modenese rileverà il 49% salendo al 100% in cambio di 150 milioni da versare all’omonima Fondazione, che a sua volta sottoscriverà un bond convertibile Tier1 che in caso di conversione consentirà all’ente sardo di salire dal 3% al 10%. Infine la terza operazione riguarderà Arca Sgr e porterà i modenesi a salire fino al 60% della Sgr.

Se per Unipol Banca l’annuncio dovrebbe arrivare domani per le altre i tempi sono comunque stretti. Le ufficializzazioni dovrebbero arrivare entro il 26 febbraio, quando è previsto il via libera a un piano strategico focalizzato, innanzitutto, su un’accelerazione del de-risking per arrivare a ridurre l’esposizione ai crediti deteriorati al di sotto del 9% entro il 2021. La presentazione dovrebbe quindi aver luogo il 28 febbraio.

Intanto a Piazza Affari il titolo Bper non registra alcuna variazione di prezzo alle 9,41 mentre Unipol perde l’1,35%.

Borsa italiana trimestrali 22-10-2019 — 02:29

Trimestrali entrano nel vivo su Borsa italiana con Saipem, Moncler, Stm, Eni, Mediobanca

Gli operatori si stanno posizionando anche alla luce di questi eventi e delle previsioni degli analisti sui conti del terzo trimestre 2019

continua la lettura