Mer 30 Settembre 2020 — 17:05

Bper colloca un bond senior a 5 anni



Anche la banca modenese dopo Unicredit si riaffaccia sul mercato obbligazionario per la prima volta dopo l’emergenza Covid

bper fusioni

Anche Bper dopo Unicredit si riaffaccia sul mercato obbligazionario per la prima volta dopo l’emergenza Covid. E anche la banca modenese colloca un bond senior, con scadenza a 5 anni e importo 500 milioni.

Bper, bond senior da 500 milioni

Ieri Unicredit aveva collocato un titolo con scadenza a 6 anni, richiamabile dopo 5 anni, per un importo pari a 1,25 miliardi di euro. Il bond paga una cedola fissa pari a 1,25% durante i primi 5 anni, con prezzo di emissione pari a 99,563%, equivalente ad uno spread di 160 bps rispetto al tasso swap a 5 anni.

Quanto a Bper, il rendimento si attesta a 220 punti base sopra il tasso mid-swap, che si confrontano con indicazioni iniziali di 250 punti sopra il mid-swap.

Ordini sopra 1 miliardo

Gli ordini per le nuove obbligazioni Bper hanno superato il miliardo di euro.

Il rating atteso è Ba3 da Moody’s e BB da Fitch.

Bper ha affidato il collocamento del bond a un pool composto da Barclays, Bnp Paribas, Citi, Mediobanca e Santander.

In Borsa alle ore 14,13 le azioni Bper Banca segnano -3,43% a 2,533 euro, in fondo al Ftse Mib che tratta in calo dello 0,43%.

Bper aumento di capitale 30-09-2020 — 09:59

Bper, aumento di capitale da oltre 800 milioni

Il prezzo di 90 centesimi incorpora uno sconto sul Terp del 31% circa. Schierato un ampio consorzio di garanzia

continua la lettura