Dom 25 Luglio 2021 — 10:34

Bper, aumento di capitale tutto esaurito



Le adesioni hanno raggiunto quota 99,21%. Con i proventi saranno acquisite le 532 filiali (di cui 501 ex Ubi Banca)

bper papa

Tutto esaurito l’aumento di capitale di Bper da 802,25 milioni di euro. Le adesioni hanno raggiunto quota 99,21%. I pochi restanti diritti non sottoscritti verranno offerti in Borsa, mentre è comunque pronto il nutrito consorzio di garanzia guidato da Mediobanca.

I proventi dell’aumento di capitale Bper serviranno per acquistare i 532 sportelli di Ubi Banca che Intesa Sanpaolo deve cedere per ragioni antitrust.

I grandi soci Unipol (19,9%) e Fondazione di Sardegna (10%) hanno sottoscritto pro-quota l’aumento, che sembra avere riscosso successo fra mercato e retail.

Ora Bper dovrà pagare a Intesa Sanpaolo circa 735 milioni per le 532 filiali (di cui 501 ex Ubi Banca) che acquisirà da Cà de Sass.

A seguito dell’acquisizione delle filiali, stabilita fin dall’annuncio dell’ops di Intesa Sanpaolo su Ubi nello scorso febbraio, Bper diventerà la terza banca italiana per numero di sportelli (1.845) e raccolta (235 miliardi tra diretta e indiretta) e la quinta per prestiti alla clientela (79 miliardi), con un rafforzamento della presenza nelle aree ricche del Nord Ovest e della Lombardia, dove è concentrato oltre il 70% delle masse acquistate.

borsa italiana oggi 23-07-2021 — 08:35

Borsa italiana oggi: Intesa Sanpaolo, Unicredit, Azimut, Mediaset, Giglio.com

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi positiva

continua la lettura