Dom 24 Marzo 2019 — 20:37

Banco Bpm, per gli Npl in pole doBank e Credito Fondiario



Sarebbe ormai solo due le cordate in corsa per aggiudicarsi il maxi-pacchetto di sofferenze messo in vendita dalla banca guidata da Giuseppe Castagna

Il progetto di dismissione di sofferenze da 8 miliardi di euro varato da Banco Bpm e denominato Ace è prossimo ormai a essere perfezionato con l’aggiudicazione ai migliori offerenti.

A darsi battaglia sarebbero ormai rimasti solo due cordate: una guidata da doBank e composta da Fortress e illimity e l’altra formata da Credito Fondiario ed Elliott.

Fuori dalla partita, secondo quanto ricostruisce stamani il Messaggero, sarebbero rimaste dunque Christofferson, Robb & company, Davidson Kempner e Prelios. Maggiori dettagli potrebbero emergere domani, quando il consiglio di amministrazione dovrebbe fare le sue scelte. Sul tavolo anche l’accordo con Credit Agricole su Agos Ducato.

A Piazza Affari, all’indomani peraltro della raccomandazione buy confermata da Ubs, e complice anche la positiva intonazione del mercato, il titolo Banco Bpm guadagna, alle 9,21, il 2,80% a 2,0725 euro.

carige news 22-03-2019 — 09:52

Carige: countdown per le offerte. Closing su Creditis, rilancio per Cesare Ponti

Entro il 28 marzo si chiude per la cessione della società di credito al consumo mentre per la metà di aprile sono attese le offerte per l’aggregazione. Intanto primi passi concreti per il rilancio della società di gestione del risparmio con una nuova filiale a Genova

continua la lettura