Ven 28 Febbraio 2020 — 18:15

Banco Bpm lancia il suo primo bond senior non preferred



Di importo 750 milioni, il collocamento ha registrato ordini per circa 2,4 miliardi di euro

banco bpm bond

(Articolo aggiornato alle ore 14,10) – Banco Bpm ha avviato il collocamento del suo primo bond senior non preferred. L’emissione, con scadenza a 5 anni, arriva pochi giorni dopo la presentazione dei risultati di bilancio 2019 (che prevedono anche il primo dividendo).

Di importo 750 milioni, il collocamento ha registrato ordini per circa 2,4 miliardi di euro, secondo quanto riporta il servizio Ifr di Refinitiv.

Il rendimento si attesta a 193 punti base sopra il tasso mid-swap, dalle prime indicazioni in area 220 punti base poi riviste a 200.

Il bond senior non preferred presenta caratteristiche intermedie tra le obbligazioni senior e quelle subordinate. Questo tipo di obbligazione è in voga da alcuni anni nella Ue, mentre in Italia ha visto le prime emissioni a partire dal 2018, ma per banco Bpm si tratta di un debutto.

L’istituto ha incaricato dell’operazione un pool di banche composto da Banca Akros, Hsbc, Jp Morgan, Mediobanca, Santander e SocGen.

In Borsa alle ore 14,10 le azioni Banco Bpm segnano +0,34% a 2,087 euro, in linea con il mercato.

banco bpm tononi 28-02-2020 — 11:40

Banco Bpm: Tononi entra in cda, martedì il piano

Il futuro presidente arruolato nel board per cooptazione, potrebbe già contribuire alle nuove strategie

continua la lettura