Dom 27 Settembre 2020 — 19:48

Banco Bpm, la Bce assegna i requisiti Srep per il 2020



L’istituto informa che i parametri fissati da Francoforte sono già “superati ampiamente”

banco bpm primo trimestre

Banco Bpm ha ricevuto dalla Bce gli esiti aggiornati del processo annuale di revisione e valutazione prudenziale (Srep).

Banco Bpm, Bce assegna requisiti Srep

Tenuto conto delle analisi e delle valutazioni effettuate nel 2019 dall’Autorità di Vigilanza a valere sulla banca per il 2020, il requisito complessivo in termini di Cet1 ratio da rispettare su base consolidata è pari a 9,385% secondo i criteri transitori in vigore per il 2020 e a 9,505% secondo i criteri a regime.

Tali requisiti, in termini di Cet1, comprendono: il requisito minimo di Pillar 1 pari al 4,5%, un requisito di capitale Pillar 2 (P2R) pari al 2,25%, invariato rispetto a quello applicato lo scorso anno, la riserva di conservazione del capitale pari al 2,50%, la riserva O-SII buffer che è pari allo 0,13% secondo i criteri transitori in vigore per il 2020 (era lo 0,06% per il 2019) e che sarà pari allo 0,25% secondo i criteri a regime nel 2022, la riserva di capitale anticiclica pari allo 0,005%.

Il Total Srep Capital requirement assegnato a Banco Bpm dalla Bce, comprensivo del requisito minimo di Pillar 1 pari all’8% (di cui 4,5% in termini di Cet 1, 1,5% in termini di AT1 e 2,0% in termini di Tier 2) e del requisito di capitale Pillar 2 (da soddisfare interamente con CET 1 capital), è quindi pari al 10,25%.

L’overall capital requirement in termini di fondi propri, considerando anche tutte le riserve sopra indicate, è pari quindi al 12,885% per il 2020 ed al 13,005% a regime.

Il Gruppo Banco Bpm al 30 settembre 2019 “supera ampiamente tali requisiti prudenziali sia assumendo a riferimento i coefficienti effettivi calcolati in conformità ai criteri transitori in vigore per il 2019: Common Equity Tier 1 ratio: 13,76%, Total Capital ratio: 16,30%, sia considerando i coefficienti patrimoniali calcolati in base ai criteri in vigore a regime: Common Equity Tier 1 ratio: 12,06%, Total Capital ratio: 14,41%”, ricorda la nota dell’istituto guidato da Giuseppe Castagna.

Intanto in Borsa alle ore 9,09 le azioni Banco Bpm segnano +0,3% a 2,019 euro, con il Ftse Mib a -0,18%.

banco bpm credit agricole 25-09-2020 — 11:43

Banco Bpm, spunta la pista Crédit Agricole

Il titolo prosegue la sua corsa nonostante le smentite dei francesi. L’istituto resta comunque il possibile obiettivo di una prossima operazione di fusione bancaria

continua la lettura