Ven 18 Ottobre 2019 — 04:35

Banco Bpm, deludono i ricavi del primo trimestre



Gli analisti di Equita hanno rivisto le loro valutazioni tagliando il target price da 3 a 2,8 euro ma confermando la raccomandazione buy poiché “il miglioramento del profilo di rischio continua a prevalere” sulla “minore redditività legata ad elementi macro”

banco bpm ubi fusione

Banco Bpm fra i peggiori stamani del Ftse Mib dopo l’annuncio di risultati misti nel primo trimestre 2019. In particolare, a deludere il mercato sarebbero stati i ricavi. E le azioni ne risentono in Borsa con un calo a metà mattina di oltre il 6%.

Banco Bpm ha archiviato il primo trimestre con un utile di 150,5 milioni (-32,6%) contro attese per 144 milioni, mentre i proventi operativi segnano 1,06 miliardi (-8,9%), un dato che si confronta con il consensus degli analisti per 1,12 miliardi.

A deludere in particolare sono singole componenti dei ricavi di Banco Bpm, come un margine di interesse a 505 milioni (-15,1%) e commissioni nette a 420 milioni (-11,9%).

Banco Bpm ha registrato “un rallentamento dell’attività commerciale” anche per l’uscita di manager in seguito allo scandalo dei diamanti da investimento, ha dichiarato l’ad Giuseppe Castagna nel corso della conference call sulla trimestrale.

Gli analisti di Equita dopo la presentazione dei conti, avvenuta ieri sera dopo la chiusura, hanno rivisto le loro valutazioni tagliando il target price da 3 a 2,8 euro ma confermando la raccomandazione buy poiché “il miglioramento del profilo di rischio continua a prevalere” sulla “minore redditività legata ad elementi macro”.

In Borsa alle ore 10,44 azioni Banco Bpm in calo del 6,47% a 1,85 euro.

Telecom azioni risparmio 17-10-2019 — 01:06

Telecom (Tim), torna in auge la conversione delle azioni risparmio

Operazione sempre più vicina, il fondo Elliott la porrebbe come condizione per l’accordo sulla governance

continua la lettura