Finanzareport.it | Banco Bpm, con Agricole avanti anche su Agos - Finanza Report

Mer 24 Aprile 2024 — 14:17

Banco Bpm, con Agricole avanti anche su Agos



Il gruppo intenzionato a confermare la partnership sul credito al consumo dove ha una quota di minoranza del 39%

agos

Banco Bpm e Crédit Agricole, futuri partner sulle polizze danni e ancora alleati in Agos sul credito al consumo.

L’imminente accordo sulle polizze è infatti destinato a rendere sempre più stretti i legami finanziari e industriali tra Banco Bpm e il Credit Agricole. Se in queste settimane sta prendendo forma l’alleanza sulla bancassurance, il gruppo guidato da Giuseppe Castagna sarebbe infatti orientato a confermare lo status quo nella storica partnership con la Banque Verte nel credito al consumo.

Lo scrive MF-Milano Finanza ricordando che il Banco è azionista di minoranza al 39% di Agos Ducato, il gruppo milanese controllato dall’Agricole. Dopo precedenti negoziazioni seguite personalmente dal ceo del Banco Popolare Pier Francesco Saviotti, gli accordi raggiunti alla fine del 2020 avevano prorogato l’alleanza nell’ambito di un’ampia riorganizzazione di piazza Meda nel comparto del consumer credit. Quegli accordi prevedevano peraltro l’estensione al 31 luglio 2023 del termine per l’esercizio dell’opzione di vendita riferita al 10% del capitale di Agos detenuta dal Banco al prezzo di esercizio di 150 milioni.

La possibilità di vendere si era già offerta in precedenza, anche se piazza Meda ha sempre preferito restare azionista del gruppo guidato da Francois Edouard Drion che ha fruttato buoni risultati sia commerciali che finanziari. Il bilancio d’esercizio 2021 registra infatti ricavi in crescita da 792 a 838 milioni e un utile passato da 222 a 388 milioni.

Sebbene alla scadenza dell’opzione manchino ancora otto mesi, scrive MF, già oggi il vertice di piazza Meda appare orientato a non esercitare l’opzione e per più di un motivo. Da un lato mantenere una partecipazione azionaria rilevante in una società prodiga di dividendi come Agos viene vista come una strategia efficace in un periodo di incertezza come quello attuale. Soprattutto se l’alternativa è vendere a un prezzo inferiore all’attuale valore di mercato della quota misurato in termini di flusso cedolare atteso.

Intanto in Borsa il titolo del Banco Bpm consolida oggi in linea con il resto del comparto bancario: alle ore 10,57 le azioni segnano -1,15% a 3,274 euro.

Borsa italiana oggi 24-04-2024 — 08:45

Borsa italiana oggi: Stm, Eni, Recordati, Sanlorenzo

DIRETTA NEWS / Spunti da trimestrali, M&A e indicazioni analisti

continua la lettura
Telegram Finanza Report