Mer 29 Gennaio 2020 — 14:03

Banco Bpm colloca un bond perpetuo At1, cedola 6,125%



Forti ordini come per l’analoga emissione lanciata ieri dalla “rivale” Ubi Banca

banco bpm

Banco Bpm ha collocato oggi un bond Additional Tier 1 (At1), sulla scia delle emissioni lanciate con successo nei giorni scorsi da istituti di crediti italiani ed europei, e all’indomani di un’operazione analoga da parte di della “rivale” Ubi Banca.

Banco Bpm, bond perpetuo da 400 mln

In particolare, si tratta di un bond perpetuo At 1 da 400 milioni di euro (da 350 milioni attesi inizialmente) che presenta un’opzione call a gennaio 2025.

Intensi gli ordini, come accaduto ieri per l’emissione targata Ubi: il bond di Banco Bpm ha visto una domanda di oltre 4,5 miliardi.

Cedola 6,125%

Sul fronte del rendimento, il servizio Ifr di Refinitiv indica una cedola pari a 6,125% dopo un’iniziale guidance a 6% “high” poi rivista in area 6,25%.

Schierato per l’operazione un pool di banche composto da Akros, Barclays, Bnp, Citi, Credit Suisse e Morgan Stanley.

In Borsa alle ore 15,12 le azioni banco Bpm scambiano in rialzo con un +0,59% a 2,037 euro.

Unicredit trimestre 29-01-2020 — 12:23

Unicredit: trimestre atteso in rosso, focus su dividendo

Il dividendo viene stimato a 0,63 euro, pù che raddoppiato (+133%) dalla cedola di 0,27 euro distribuita a valere sul 2018. Da segnalare che su un panel di 18 broker che forniscono una raccomandazione sulla banca guidata da Jean Pierre Mustier, il 100% dice buy

continua la lettura