Sab 06 Marzo 2021 — 11:25

Banca Profilo: in corsa Banor, RiverRock e Finint



Le tre proposte, secondo rumors di stampa, sarebbero differenti come struttura. In particolare, Banca Finint avrebbe avanzato una proposta mista (anche carta contro carta) per una fusione. Alla finestra un quarto soggetto, un gruppo italiano

banca profilo sator

Si va verso una corsa a tre, con l’eventuale ingresso a sorpresa di un quarto soggetto, nel processo in corso per la vendita della quota di Banca Profilo (il 62,50%) attualmente nel portafoglio di Sator Private Equity Fund. Lo scrive oggi il Sole 24 Ore.

Sator Private Equity Fund è un veicolo in scadenza alla fine di quest’anno gestito da Sator sgr.

Sator a giugno 2020 aveva avviato il processo per cedere la propria partecipazione di controllo nell’istituto specializzato nel private banking.

La scadenza per le offerte sulla quota di Banca Profilo era lo scorso fine settimana e, secondo i rumors citati dal giornale, sul tavolo potrebbero essere arrivate tre proposte: quella vincolante di Banor Sim, tra i principali player specializzati nella gestione di capitali e consulenza su grandi patrimoni, e quella sempre vincolante di Banca Finint. Ci sarebbe poi sul tavolo l’offerta, non vincolante, del fondo di private equity RiverRock.

Le tre proposte, secondo la ricostruzione di stampa, sarebbero differenti come struttura. In particolare, Banca Finint avrebbe avanzato una proposta mista (anche carta contro carta) per una fusione con Banca Profilo.

Alla finestra ci sarebbe un quarto soggetto, si tratterebbe di un gruppo italiano.

In Borsa alle ore 10,59 le azioni Banca Profilo segnano -1,07% a 0,232 euro.

mediobanca del vecchio 05-03-2021 — 10:29

Del Vecchio smentisce asse con Caltagirone su Mediobanca-Generali

Al momento non sembra che i due soci abbiano un piano comune per intervenire sulla governance del Leone di Trieste. La partita comunque si deciderà entro un anno

continua la lettura