Ven 07 Maggio 2021 — 09:38

Banca Mediolanum, utile e dividendo meglio di attese: Goldman Sachs alza il target price



Il broker migliora anche il prezzo obiettivo su Banca Generali, ma resta prudente su Fineco di cui taglia le stime di Eps

banca Mediolanum target price

Gli analisti di Goldman Sachs hanno alzato il target price su Banca Mediolanum, confermando la raccomandazione positiva.

La banca d’affari giustifica la sua decisione con l’utile netto 2020 migliore delle attese e il generoso dividendo 2021 (a valere sul 2020) annunciato dal gruppo, ma cita anche la guidance aggiornata che vede una raccolta netta gestita di 5 miliardi nel 2021, come annunciato dal numero uno di Banca Mediolanum, Massimo Doris.

Mediolanum ha diffuso ieri i risultati del 2020 chiuso con un utile netto di 434,5 milioni (da 565,4 milioni del 2019). Il cda proporrà all’assemblea un dividendo di 573,3 milioni, pari a 0,781 per azione, che vanta un dividend yield nell’ordine del 10%.

Tenuto conto dei paletti ai dividendi imposti dalla Bce la cedola sarà corrisposta per 19,62 milioni a valere sull’esercizio 2020, pagabili a maggio 2021 e pari al massimo consentito dalle raccomandazioni dei regolatori, e per i rimanenti 553,7 milioni pagabili a ottobre 2021 se non verrà rinnovato lo stop dalla Bce.

Goldman Sachs ha migliorato anche il prezzo obiettivo su Banca Generali, ma resta prudente su Fineco di cui taglia le stime di Eps.

Tornando a Banca Mediolanum, gli analisti della banca americana hanno alzato il target price sul titolo da da 8,70 a 9,30 euro, confermando il rating buy. Le stime di Eps vengono incrementate in media del 3,1% sul periodo 2021-23.

Nello stesso report sugli asset manager europei, Goldman Sachs ha alzato il prezzo obiettivo su Banca Generali da 32,50 a 34 euro confermando la raccomandazione buy. Le stime sull’utile per azione vengono migliorate del +0,7% nel 2021, e rispettivamente del +2,2% e +2,8% nel 2022 e 2023.

Su Fineco Bank confermato il giudizio neutral con target price di 14,70 euro. Le stime di Eps vengono tagliate in media del 4,6% nel triennio 2021-23 per riflettere la guidance aggiornata della società.

In Borsa alle ore 12,18 le azioni Banca Mediolanum segnano +0,13% a 7,655 euro; Banca Generali +0,07% a 28,7 euro;  Fineco Bank a sua volta ben intonata con un +0,34% a 14,835 euro.

Borsa italiana oggi 07-05-2021 — 08:25

Borsa italiana oggi: Banco Bpm, Enel, Leonardo, Tim, Stellantis

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi sopra la parità

continua la lettura