Dom 26 Settembre 2021 — 01:39

Azioni Leonardo in picchiata, “rinviata” Ipo Drs



Il gruppo cita “avverse condizioni di mercato” che “non hanno consentito un’adeguata valutazione di Drs”

M-346 Fighter Attack

Azioni Leonardo sotto pressione in Borsa dopo il dietrofront annunciato dal gruppo sull’Ipo di Drs.

Leonardo cita “avverse condizioni di mercato” che “non hanno consentito un’adeguata valutazione di Drs”.

La scelta di quotare Leonardo Drs era stata salutata dal mercato con forti rialzi. Ora il titolo imbocca la direzione opposta.

L’ex Finmeccanica spiega in una nota: “Nonostante l’interesse degli investitori nel corso del roadshow, all’interno della fascia di prezzo definita, le avverse condizioni di mercato non hanno consentito un’adeguata valutazione di Drs”.

Drs “continua ad essere una parte fondamentale del portafoglio di business di Leonardo” e una nuova offerta “verrà valutata nuovamente quando le condizioni di mercato saranno favorevoli e sarà possibile ottenere un’Ipo di successo con una valutazione appropriata di questo business strategico”.

L’offerta prevedeva il collocamento di una quota di minoranza, il 22% del capitale per eventualmente salire al 25,3% in caso di esercizio totale della greenshoe, con una forchetta di prezzo tra i 20 ed i 22 dollari per azione.

Leonardo “continua a credere appieno nelle prospettive di Drs e a supportarne lo sviluppo all’interno del gruppo”, recita ancora il comunicato.

Per gli analisti di Equita, si tratta di una “notizia negativa che non permette di beneficiare della potenziale maggior valutazione di Drs ottenibile come entità autonoma e di rafforzare la struttura finanziaria di Leonardo”.

Equita ha così deciso di tornare alla valutazione di 8,8 euro per azione, riducendo del 6% il target price di 9,4 euro “che avevamo alzato di recente, assumendo la valutazione di Drs al mid-point della forchetta proposta per l’Ipo e applicando uno sconto holding del 5%”.

Kepler Cheuvreux parla di notizia
“chiaramente negativa” e se da una parte conferma la raccomandazione buy, co prezzo obiettivo di 9 euro, dall’altra evidenzia come l’Ipo avrebbe consentito al gruppo di incassare 0,6-0,8 miliardi di dollari.

In Borsa alle ore 9,14 tra fiammate di volatilità le azioni Leonardo segnano -8,11% a 6,726 euro.

azioni Carige 24-09-2021 — 10:04

Carige, la Bce torna in pressing ma Genova ora punta su fusione a tre

Francoforte avrebbe chiesto al Fitd un piano alternativo alla ricerca di un partner

continua la lettura