Mer 27 Ottobre 2021 — 18:43

Azioni Fineco positive in Borsa, conseguenze Brexit non fanno paura



Chiesta autorizzazione definitiva per operare in Gran Bretagna, intanto Equita conferma il buy

btp commissioni foti fineco

Azioni Fineco Bank positive oggi im Borsa, nonostante una ricostruzione di stampa abbia messo in forse il futuro delle operazioni dell’istituto in Gran Bretagna.

Fineco rischia infatti di fare i conti con la Brexit, secondo quanto riporta oggi il Sole 24 Ore, poiché i clienti della banca che risiedono in Gran Bretagna si trovano con un conto corrente che ha un’autorizzazione temporanea fino al 31 dicembre 2022.

Il giornale tuttavia precisa che l’istituto guidato da Alessandro Foti sta attivamente lavorando per avere l’autorizzazione definitiva dalle autorità britanniche, mentre intanto ha aderito al “modello del TPR”, un permesso che ha preso il posto del Passaporto europeo e che permette a banche o intermediari che hanno sede in Unione europea di lavorare anche in Uk nell’attesa di ottenere l’autorizzazione completa. Per adesso, dunque, non ci dovrebbero essere rischi di un blocco dell’operatività per i clienti inglesi.

Gli analisti di Equita confermano sulle azioni Fineco la raccomandazione buy con un target price di 16,6 euro. Secondo il broker il Regno Unito rappresenta un’opzione di crescita per la società, ma tutto sommato non sposta in maniera significativa i numeri dell’istituto nei prossimi 2-3 anni. Ad oggi i clienti di Fineco Oltremanica sono circa 20mila, dei quali il 15% è italiano.

In Borsa alle ore 11,18 il titolo segna +0,38% a 16,02 euro con il Ftse Mib a +0,23%.

mediobanca trimestrale 27-10-2021 — 02:22

Mediobanca: trimestrale batte attese, no comment di Nagel su battaglia Generali

Commissioni record. Anche l’outlook è positivo, confermata la politica dei dividendi

continua la lettura