Lun 09 Dicembre 2019 — 09:51

Azioni Ferrari sugli scudi: Goldman Sachs alza il prezzo obiettivo



Il broker vede fra i potenziali catalyst i conti dell’esercizio 2019 e i nuovi modelli che dovrebbero sostenere l’Ebit fino al 2021

azioni ferrari

Azioni Ferrari in spolvero questa mattina a Piazza Affari dopo che gli analisti di Goldman Sachs hanno alzato il prezzo obiettivo sul titolo del Cavallino rampante, confermando la raccomandazione buy. Il broker taglia invece Aston Martin da buy a neutral, con target di 520 GBp.

Per quanto riguarda Ferrari, la banca d’affari Usa ha incrementato il target price da 164 a 170 euro, confermando appunto il rating buy. Il nuovo prezzo obiettivo incorpora un upside dell’11,5% e pertanto le azioni Ferrari accelerano.

Goldman Sachs vede fra i potenziali catalyst i conti dell’esercizio 2019, su cui Maranello ha migliorato la guidance dopo l’ultima trimestrale e i nuovi modelli che dovrebbero sostenere l’Ebit fino al 2021.

Per questo il broker alza le stime di Ebit 2019/2021 rispettivamente a 946,1 milioni, 1,068 miliardi e 1,183 miliardi nel periodo considerato.

Quanto all’esercizio 2019, il nuovo target di Goldman pari a 946,1 milioni supererebbe l’obiettivo fissato dalla Ferrari per il 2020, per cui secondo gli analisti quest’ultimo dovrebbe essere rivisto al rialzo (il consensus stima già 1,1 miliardi).

Inoltre Goldman vede “una ragionevole probabilità che la Ferrari riveda nuovamente i suoi obiettivi al 2022”, creando così un ulteriore catalizzatore positivo per l’azione in Borsa.

Intanto alle ore 11,12 le azioni Ferrari scambiano in rialzo del 2,46% a 151,85 euro.

borsa italiana oggi 09-12-2019 — 08:13

Borsa italiana oggi: Unicredit, Mps, Mediaset

L’apertura delle Borse europee è attesa oggi marginalmente negativa

continua la lettura