Ven 23 Aprile 2021 — 07:36

Autogrill esce da autostrade Usa



Attività cedute per 375 milioni di dollari a un consorzio controllato e guidato da Blackstone Infrastructure Partners, che include Applegreen Limited e B&J Holdings. In seguito all’operazione la società ha rivisto la guidance 2021 e gli obiettivi 2024

Vendite su Autogrill in Borsa dopo che il gruppo ha comunicato la cessione delle attività autostradali Usa.

Autogrill ha ceduto le attività su autostrade Usa per 375 milioni di dollari a un consorzio controllato e guidato da Blackstone Infrastructure Partners, che include Applegreen Limited e B&J Holdings. Previsto un eventuale earn-out (supplemento) legato ai ricavi 2022 e 2023.

Autogrill ha poi confermato l’intenzione di portare a termine entro il primo semestre l’aumento di capitale da 600 milioni.

Tornando alla cessione americana, le parti prevedono di chiudere l’operazione entro l’estate.

L’attività autostradale statunitense della controllata HmsHost comprende concessioni food & beverage di vari brand come Starbucks, Burger King e Pret (che il gruppo continuerà a gestire in qualità di licenziatario in altri canali) e concessioni convenience retail, situati in circa 60 aree di servizio autostradali negli Stati Uniti.

In seguito all’operazione la società ha rivisto la guidance 2021 e gli obiettivi 2024. Il gruppo prevede per il 2021 ricavi compresi tra i 2,3 e i 2,7 miliardi di euro (2,4-2,8 miliardi nella guidance precedente). Gli obiettivi per il 2024 prevedono ricavi a 4,5 miliardi di euro (4,7 miliardi obiettivi precedenti), un free cash flow compreso tra i 130 e i 160 milioni (120-150 milioni precedenti).

Positivi tuttavia gli analisti di Equita, secondo cui Autogrill “vende un asset non core a un multiplo elevato e con un possibile aumento (non quantificato) sulla base di earn-out legati ai ricavi 2022-23”.

La società della galassia Benetton inoltre “rafforza ulteriormente la propria struttura finanziaria, lasciando spazio a opportunità di consolidamento nel settore”.

Secondo gli analisti di Intesa Sanpaolo la vendita è coerente con la strategia di uscire dagli asset con poche opportunitá di crescita e con una redditivitá sotto la media. Le risorse ottenute, aggiungono, potrebbero essere utilizzate per operazioni nel segmento retail, come identificato nel piano industriale del gruppo.

A Piazza Affari azioni Autogrill nel mirino di prese di beneficio: il titolo alle ore 10,50 il titolo segna -1,87% a 6,918 euro.

22-04-2021 — 10:06

Credit Suisse chiude trimestre in profondo rosso dopo caso Archegos

La perdita è meno forte delle attese, ma il regolatore apre un’indagine. Via a due bond convertibili. Il titolo perde terreno sulla Borsa di Zurigo

continua la lettura